Reports

I reports in Koha sono un modo per raccogliere i dati. Essi sono usati per generare statistiche, liste di utenti, liste di collocazioni sugli scaffali o ogni tipo di lista dei dati presenti nel database.

  • Vai a: Più > Reports

Custom reports

Koha’s data is stored in a MySQL database which means that librarians can generate nearly any report they would like by either using the guided reports wizard or writing their own SQL query.

Add custom report

Guided report wizard

Il wizard ti guida in 6 passi per creare un report.

Passo 1: Scegli il modulo a cui si riferisce il report. Verranno determinate le tabelle e i campi disponibili per la query.

“Report is public” should be left to the default of “No” in most cases especially if the report contains patron or other sensitive information. A public report can be accessed using the JSON reports services by anyone and without authentication.

image881

Nota

Se il tuo amministratore di sistema ha impostato la memcache per il tuo server, vedrai un’opzione in più relativa alla durata della Cache. Si riferisce ai report pubblici. Se definisci un report come pubblico, verrà fatto girare costantemente, e sovraccaricherà il sistema. Impostare questo valore eviterà il sovraccarico.

image1292

Passo 2: Scegli il tipo di report. Per adesso, l’unica scelta possibile è tabulare.

image882

Step 3: Choose the fields you want in your report. You can select multiple fields and add them all at once by using CTRL+click on each item you want to add before clicking the Add button.

image883

Step 4: Choose any limits you might want to apply to your report (such as item types or branches). If you don’t want to apply any limits, simply click “Next” instead of choosing an option.

image884

Step 5: Perform math functions. If you don’t want to do any calculations, simply click “Next” instead of choosing an option.

image885

Step 6: Choose data order. If you want the data to print out in the order it’s found in the database, simply click “Finish”.

image886

When you are finished you will be presented with the SQL generated by the report wizard. From here you can choose to save the report by clicking “Finish” or copy the SQL and make edits to it by hand.

image887

Se scegli di salvare il report, ti sarà chiesto di dargli un nome, di eventualmento di assegnarlo a un gruppo e a un sottogruppo, di eventualmente inserire delle note

image888

Once your report is saved it will appear on the “Use saved” page with all other saved reports.

image889

Nota

  • You can customize the columns of this table in the “Table settings” section of the Administration module (table id: table_reports).

Da qui puoi fare modifiche, far eseguire un report o pianificare l’elaborazione di un report. Per trovare il report che hai creato puoi ordinare la tabella per il valore di ogni colonna cliccando sulla testata. Uno degli ordinamenti migliore è quello per data di creazione. Puoi anche filtrare i risultati usando il menu sulla sinistra o usare le tabulazioni per vedere i tuoi raggruppamenti.

Crea un report da SQL

In addition to the report wizard, you have the option to write your own queries using SQL. To find reports written by other Koha users, visit the Koha wiki: http://wiki.koha-community.org/wiki/SQL_Reports_Library. You can also find your database structure in /installer/data/mysql/kohastructure.sql or online at: http://schema.koha-community.org [http://schema.koha-community.org/].

Per aggiungere la tua query, clicca sul link “Crea da SQL” sul modulo principale dei Report o il bottone “Nuovo report” in testa alla pagina dei Report salvati.

image890

Compila nel form presentato

image891

  • Il nome apparirà nella pagina dei Report salvati per aiutarti a ritrovare il report in futuro. Il report sarà anche ricercabile usando i filtri presenti a sinistra della pagina Report salvati.

  • Puoi usare “Raggruppa i report” per organizzare i tuoi report per gruppi. I gruppi sono fissati dai valori autorizzati REPORT_GROUP o possono essere aggiunti al momento della creazione del report scegliendo il bottone “o crea”.

    image1293

    I gruppi di report impostati nella specifica categoria di valori autorizzati devono avere valori autorizzati univoci e con una descrizione.

    • Nota

      Se stai aggiungendo un gruppo di report sul momento, ricorda di dare un codice al gruppo di meno di 10 caratteri e che non includa caratteri speciali o spazi.

  • You can use “Report subgroup” to further organize your reports so that you can easily filter reports by groups and subgroups. Report subgroups are set in the REPORT_SUBGROUP authorized value category or can be added on the fly when creating the report by choosing the “or create” radio button. Report subgroups are set up with unique values in “Authorised value”, and “Description”. The “Description (OPAC)”” field needs to contain the authorised value for the report group that the subgroup falls under.

    image892

    • Nota

      Se stai aggiungendo un sottogruppo di report sul momento, ricorda di dare un codice al sottogruppo di meno di 10 caratteri e che non includa caratteri speciali o spazi.

  • “Report is public” should be left to the default of “No” in most cases

    especially if the report contains patron or other sensitive information. A public report can be accessed using the JSON reports services by anyone and without authentication.

  • “Notes” will also appear on the saved reports page, this can be used to provide more details about the report or tips on how to enter values when it runs

  • Il tipo deve essere sempre “tabulare”, dato che gli altri formati non sono ancora stati realizzati

  • Nel riquadro SQL puoi scrivere o incollare le istruzioni SQL per il report

    Nota

    Se il tuo amministratore di sistema ha impostato la memcache per il tuo server, vedrai un’opzione in più relativa alla durata della Cache. Si riferisce ai report pubblici. Se definisci un report come pubblico, verrà fatto girare costantemente, e sovraccaricherà il sistema. Impostare questo valore eviterà il sovraccarico.

    image1294

Once everything is entered click the “Save report” button and you’ll be presented with options to run it. Once a report is saved you do not have to recreate it you can simply find it on the Saved Reports page and run or edit it.

Report writing tips

Runtime parameters

Se pensi che il tuo report pesi troppo sull macchina oppure tu voi mettere dei filtri, Koha ti permette di definire dei valori parametrici da inserire prima dell’esecuzione. In pratica questi valori funzionano da filtro e definiscono meglio i risultati che ottieni.

C’è una sintassi specifica che Koha capisce come “valori da passare a un report”. La sintassi è <<Domanda|valore_autorizzato>>.

  • I << e >> sono solo delimitatori. Devi mettere << all’inizio e >> alla fine del tuo parametro

  • La “Questione da chiedere” verrà mostrata alla sinistra della stringa da inserire.

  • The authorized_value can be omitted if not applicable. If it contains an authorized value category, “branches”, “itemtype”, “categorycode”, “biblio_framework”, a list with the Koha authorized values will be displayed instead of a free field.

Nota

You can have more than one parameter in a given SQL query.

Nota

Devi mettere «%» in una casella di testo affinchè il sistema non la consideri nella query. Altrimenti il campo verrà considerato «» (stringa vuota o NULL), che è diverso da non considerare il filtro nella query SQL.

For example entering nothing for: «title=<<Enter title>>» will display results with title=”” (no title).

If you want to have to have something not mandatory, use «title like <<Enter title>>» and enter a % at run time instead of nothing.

List of parameters that can be used in runtime parameters

Parameter

What the user sees

What gets inserted in query

date

date picker

validly formatted date

branches

drop down of branch names

branch code

itemtypes

drop down of item type names

item type

categorycode

drop down of patron category descriptions

borrower category code

biblio_framework

drop down of MARC bibliographic frameworks

framework code

list

large text box

comma separated values

(auth-value-category)

drop down of auth-value descriptions in category

authorized value

(nothing)

text box

entered text

Example 1

SELECT surname,
       firstname
FROM borrowers
WHERE branchcode = <<Enter patrons library|branches>>
    AND surname LIKE <<Enter filter for patron surname (% if none)>>

When running the report, the user is asked to choose a library from a drop-down menu and enter a surname in an input text field

Example 2

SELECT *
FROM items
WHERE homebranch = <<Pick your branch|branches>>
    AND barcode LIKE <<Partial barcode value here>>

When running the report, the user is asked to choose a library from a drop-down menu and enter a barcode in an input text field

Example 3

SELECT title,
       author
FROM biblio
WHERE frameworkcode = <<Enter the frameworkcode|biblio_framework>>

When running the report, the user is asked to choose a bibliographic framework from a drop-down menu

Example 4

SELECT cardnumber,
       surname,
       firstname
FROM borrowers
WHERE dateexpiry <= <<Expiry date|date>>

When running the report, the user is asked to pick a date in the calendar (date picker)

Example 5

SELECT *
FROM items
WHERE itemnumber IN <<List of itemnumbers (one per line)|list>>

When running the report, the user is asked to enter a list of values

Avvertimento

In the case of the list parameter, users must write one value per line.

SQL report from Mana

In the «Create report from SQL», you can search Mana KB for pre-made reports by clicking on «New report» and choosing «New SQL from Mana».

image1428

Nota

This option will only appear if you’ve configured Mana KB in the administration module.

You will be prompted to enter keywords to search the knowledge base.

image1429

In the search results, you will see

  • the details of the report (name, notes and type)

  • how many people have used this entry (# of users)

  • when it was used for the last time (last import)

  • additional comments made by other Koha users (comments)

image1430

Click on «Import» to import a copy of the report in your own saved reports.

You can then edit it, duplicate it, delete it, run it as you would any of your own reports.

Duplicate report

I reports possono essere aggiunti duplicando un report esistente. Visita la pagina “Reports salvati” per vedere tutti i reports che il tuo sistema ha già.

image895

Alla destra di ogn report c’è un menu “Azioni”.. Cliccaci sopra e scegli “Duplica” per usare un report esistente come base del il nuovo report. Il codice SQL del nuovo report sarà copiato da quello vecchio e ti sarà facile cambiarlo secodo le tue esigenze.

Edit custom reports

Every report can be edited from the reports lists. To see the list of reports already stored in Koha, click “Use saved.”

image889

Nota

  • You can customize the columns of this table in the “Table settings” section of the Administration module (table id: table_reports).

Per trovare il report che hai vuoi moodificare puoi ordinare la tabella per il valore di ogni colonna cliccando sulla testata. Puoi anche filtrare i risultati usando il menu sulla sinistra o usare le tabulazioni per vedere i tuoi raggruppamenti.

Da questa lista puoi modificare ogni report personalizzato cliccando “Azioni” a destra del report e successivamente “Modifica” nel menu che appare.

image897

Apparirà il form per modificare il report.

image898

Running custom reports

Una volta che un report è salvato, puoi usarlo andando nella pagina “report salvati”, cliccando sul bottone “Azioni” posto a destra del report e scegliendo la voce “Esegui”.

image899

Quando si esegue un report verrà chiesto sia di immettere alcuni valori

image900

o di vedere subito i risultati

image901

Dai risultati puoi scegliere di far girare di nuovo il report cliccando su “Elabora il report”, modificarlo cliccando “Modifica” o andare oltre creandone un nuovo cliccando su “Nuovo. Puoi anche scaricare i risultati scegliendo un tipo di file in fondo, vicino a “Scarica il report”, e cliccando “Scarica”

Nota

A comma separated text file is a CSV file and it can be opened by any spreadsheet application.

Send report output to batch modification tools

After running a report that contains itemnumbers, biblionumbers and/or patron cardnumbers the list of numbers can be imported directly into the relevant batch modification tool by clicking the “Batch operations with X visible records” button in the report results. The X depends on the number of records you have chosen to display on screen (up to 1000).

image1343

Statistics reports

Statistic reports will show you counts and sums. These reports are all about numbers and statistics, for reports that return more detailed data, use the Guided report wizard. These reports are limited in what data they can look at, so it’s often recommended to use custom reports for official end of the year statistics.

Acquisitions statistics

Nota

Questi report sono limitati per quanto riguarda i dati disponibili, così spesso si consiglia di utilizzare i report personalizzati <custom-reports-label> le statistiche ufficiali di fine anno.

Using the form provided, choose which value you would like to appear in the column and which will appear in the row.

image902

Se scegli l’output sul browser, i risultati verranno presentati sullo schermo.

image903

Puoi anche scegliere di esportare in un fai che puoi manipolare secondo le tue esigenze.

Quando generi il report, puoi scegliere tra contare o sommare i valori.

image904

Scegliendo ammontare mostrerà i risultati come somma degli ammontare spesi.

image905

Patron statistics

Nota

Questi report sono limitati per quanto riguarda i dati disponibili, così spesso si consiglia di utilizzare i report personalizzati <custom-reports-label> le statistiche ufficiali di fine anno.

Using the form provided, choose which value you would like to appear in the column and which will appear in the row.

image906

Se scegli l’output sul browser, i risultati verranno presentati sullo schermo.

image907

A seconda della tua selezione, potresti vedere qualche richiesta di informazioni sopra la tabella dei risultati. Potresti anche scegliere di esportare in un file da manipolare per le tue necessità

Catalog statistics

Nota

Questi report sono limitati per quanto riguarda i dati disponibili, così spesso si consiglia di utilizzare i report personalizzati <custom-reports-label> le statistiche ufficiali di fine anno.

Using the form provided, choose which value you would like to appear in the column and which will appear in the row.

image908

Se scegli l’output sul browser, i risultati verranno presentati sullo schermo.

image909

Puoi anche scegliere di esportare in un fai che puoi manipolare secondo le tue esigenze.

Circulation statistics

Nota

Questi report sono limitati per quanto riguarda i dati disponibili, così spesso si consiglia di utilizzare i report personalizzati <custom-reports-label> le statistiche ufficiali di fine anno.

Using the form provided, choose which value you would like to appear in the column and which will appear in the row.

image910

Se scegli l’output sul browser, i risultati verranno presentati sullo schermo.

image911

Puoi anche scegliere di esportare in un fai che puoi manipolare secondo le tue esigenze.

Nota

Per ottenere un quadro completo della vostra circolazione mensile o giornaliera, è possibile eseguire il report due volte, una volta per “Tipo” di “Prestito” e un’altra per “Rinnovo”.

Questo report utilizza “Periodo”, o data, filtro che consente di limitare a un mese semplicemente selezionando dal primo giorno del primo mese fino al primo giorno del mese successivo. Ad esempio, 10/1 a 11/1 a trovare le statistiche per il mese di ottobre.

  • Per trovare le statistiche giornaliere, seleziona l’intervallo di date. </br> Per esempio: «Voglio i dati di circolazione dalla data XXX fino a, ma non includendo, la data XXX.»

  • Per estrarre tutto un mese puoi indicare: 01/11/2009 a 01/12/2009

  • Per estrarre un anno intero puoi mettere ad esempio: 01/01/2009 a 01/01/2010

  • Per un giorno solo puoi inserire così: 15/11/2009 a 16/11/2009. Con questo avrai la circolazione del giorno 15.

Tracciare la consultazione in loco

Using the Circulation statistics reporting wizard you can run reports on in house usage of items simply by choosing “Local use” from the “Type” pull down:

image912

Serials statistics

Nota

Questi report sono limitati per quanto riguarda i dati disponibili, così spesso si consiglia di utilizzare i report personalizzati <custom-reports-label> le statistiche ufficiali di fine anno.

Usando la maschera fornita, scegli come elencare le risorse in continuazione nel tuo sistema.

image913

Se scegli l’output sul browser, i risultati verranno presentati sullo schermo.

image914

Puoi anche scegliere di esportare in un fai che puoi manipolare secondo le tue esigenze.

Holds statistics

Nota

Questi report sono limitati per quanto riguarda i dati disponibili, così spesso si consiglia di utilizzare i report personalizzati <custom-reports-label> le statistiche ufficiali di fine anno.

Usando la form puoi vedere le statistiche delle prenotazioni, fatte, riempite, cancellate ecc. della tua biblioteca. Dalla form scegli che cosa vuoi mostrare nella colonna, e quali valori avere nella riga. Puoi anche usare i filtri a destra della form.

image915

Se scegli l’output sul browser, i risultati verranno presentati sullo schermo.

image916

Puoi anche scegliere di esportare in un fai che puoi manipolare secondo le tue esigenze.

Utenti con più prestiti

Il report guidato ti mostrerà gli utenti con più prestiti.

image917

Se scegli l’output sul browser, i risultati verranno presentati sullo schermo.

image918

Puoi anche scegliere di esportare in un fai che puoi manipolare secondo le tue esigenze.

Most circulated items

Il report guidato ti mostrerà le copie che sono state prestate maggiormente.

image919

Se scegli l’output sul browser, i risultati verranno presentati sullo schermo.

image920

Puoi anche scegliere di esportare in un fai che puoi manipolare secondo le tue esigenze.

Utenti senza prestiti

Il report guidato ti mostrerà quali utenti non hanno preso prestiti.

image921

Se scegli l’output sul browser, i risultati verranno presentati sullo schermo.

image922

Puoi anche scegliere di esportare in un fai che puoi manipolare secondo le tue esigenze.

Copie mai prestate

Questo report ti mostrerà le copie mai andate in prestito.

image923

Se scegli l’output sul browser, i risultati verranno presentati sullo schermo.

image924

Puoi anche scegliere di esportare in un fai che puoi manipolare secondo le tue esigenze.

Catalog by item type

Questo report ti mostrerà i totali di copie per tipologia in una biblioteca.

image925

Se scegli l’output sul browser, i risultati verranno presentati sullo schermo.

image926

Puoi anche scegliere di esportare in un fai che puoi manipolare secondo le tue esigenze.

Lost items

Questo rapporto vi permetterà di generare un elenco di copie che sono stati contrassegnate con la tipologia “Lost” (smarrite) all’interno del sistema

image927

Once you have chosen parameters, you will see the corresponding list of items.

List of currently available MARC modification templates

Nota

  • You can customize the columns of this table in the “Table settings” section of the Administration module (table id: lostitems-table).

Orders by fund

If you use the Acquisitions module, you will be able to see all the items that were ordered in each fund.

image1499

Once you choose the fund you wish to view, you can export the results or view them in the browser. If you choose to view them directly, you will be shown the list of orders.

Example of a report result of Orders by fund

Nota

  • You can customize the columns of this table in the “Table settings” section of the Administration module (table id: funds-table).

Average loan time

Questo report ti dirà quanto stammo in media in prestito le copie secondo i criteri che inserirai nella maschera:

image928

Se scegli l’output sul browser, i risultati verranno presentati sullo schermo.

image929

Puoi anche scegliere di esportare in un fai che puoi manipolare secondo le tue esigenze.

Report dictionary

The report dictionary is a way to pre-define common filters you’d like to apply to your reports. This is a good way to add in filters that the report wizard doesn’t include by default. To add a new definition, or filter, click “New definition” on the reports dictionary page and follow the 4 step process.

Passo 1: dai un nome alla definizione e fornisci una descrizione, se occorre

image930

Passo 2: Scegli il modulo che vuoi interrogare.

image931

Passo 3: scegli le colonne da estrarre dall’elenco delle tabelle.

image932

Passo 4: scegli il valore(i) dal campo(i). Saranno automaticamente popolati con le opzioni disponibili nel database.

image933

Conferma le scelte per salvare la definizione.

image934

Le tue definizioni compariranno nella pagina del Dizionario dei report

image935

Cosi, quando genererai dei reports con il modulo a cui hai collegato il dizionario, vedrai una nuova opzione per filtrare i risultati dopo i filtri usuali.

image936