Ricerca

Prefissi della ricerca avanzata

Questi prefissi possono essere aggiunti ai termini ricercati nel box di ricerca per limitare il numero di record che vengono trovati

  • ti: ricerca sul titolo

    • es. ti:hamlet

  • su: ricerca sui soggetti

    • es. su:cucina

  • pb: ricerca sugli editori

    • es. pb:Mondadori

  • au: ricerca sugli autori

    • es. au:calvino

  • su-geo: ricerca sui soggetti geografici

    • es: su-geo:Galles and kw:descrizione and kw:viaggio

  • bc: ricerca sui codici a barre delle copie

    • es. bc:502326000912

  • lex: valore lexile

    • es. lex:510

Guida alla ricerca

Questa breve guida spiega come funziona la ricerca e come configurarla (in MARC21). Gli indici di ricerca di cui si parla riguardano i dati bibliografici e non gli indici dell’authority.

Descrizione dell’indicizzazione e della ricerca

I database di Koha sono indicizzati dal software open source Zebra. Nella documentazione relativa Zebra è descritto così:

«…Zebra is a high-performance, general-purpose structured text indexing and retrieval engine. It reads records in a variety of input formats (eg. email, XML, MARC) and provides access to them through a powerful combination of Boolean search expressions and relevance-ranked free-text queries.

Zebra supports large databases (tens of millions of records, tens of gigabytes of data). It allows safe, incremental database updates on live systems. Because Zebra supports the industry-standard information retrieval protocol, Z39.50, you can search Zebra databases using an enormous variety of programs and toolkits, both commercial and free, which understands this protocol…» Zebra - User’s Guide and Reference, p. 1, http://www.indexdata.dk/zebra/doc/zebra.pdf

Questa breve guida spiega come funziona la ricerca e come configurarla (in MARC21). Gli indici di ricerca di cui si parla riguardano i dati bibliografici e non gli indici dell’authority.

Nota

L’indicizzazione qui descritta è quella configurata dalla SouthEastern University (consorzio WALDO). La tua indicizzazione in Koha può essere diversa.

Configurazione degli indici

Koha usa tre file di configurazione per definire l’indicizzazione.

Il primo file di configurazione (etc/zebradb/biblios/etc/bib1.att) contiene la lista degli attributi z39.50 bib-1, più gli usi locali di Koha per gli indici su dati bibliografici, dati di copia e dati dai campi fissi di UNIMARC/MARC21. Il profilo bib-1 di 6 tipi di attributi Uso (Use), Relazione (Relation), Posizione (Position), Struttura (Structure), Troncamento (Truncation) e Completezza (Completeness). L’attributo “Use” è quello veramente usato, gli altri sono usati quando fai le ricerche. Visto che ci sono 150+ attributi di tipo “Use” che puoi usare per fare indici. è improbabile che tu li usi tutti. Gli attributi che decidi di utilizzare diventano le tue regole di indicizzazione per il tuo database. Le altre tipologie di attributo riguardando solo come avvengono le ricerche, non sono qui ulteriormente dettagliati. Per avere una lista completa degli attributi Bib-1 definiti dallo standard vai a http://www.loc.gov/z3950/agency/defns/bib1.html.

Il secondo file è etc/zebradb/marc_defs/[marc21|unimarc]/biblios/record.abs se si usa l’indicizzazione grs1, se si usa l’indicizzazione dom il file etc/zebradb/marc_defs/[marc21|unimarc]/biblios/biblio-koha-indexdefs.xml. L’indicizzazione grs1 è il default fino alla versione 3.16, dalla 3.18 il default è la indicizzazione dom. Entrambi i files contengono una sintassi che mappa i tag MARC21|Unimarc agli attributi di tipo Use che si decide di usare. Per essere più precisi mentre record.abs viene letto e interpretato direttamente da Zebra, biblio-koha-indexdefs.xml no, esso ha bisogno di essere trasformato nel file con sintassi xslt biblio-zebra-indexdefs.xsl. Vai a leggere la testata di biblio-zebra-indexdefs.xsl per saperne di più su questo argomento. Le regole definite nel file che si usa creano un servizio Z39.50 che rispetta lo standard Bath livelli 0 e 1; sono inclusi gli indici per autore, titolo, soggetto, parole chiave, identificatori standard (LCCN, ISBN, ISSN, etc.).

Il terzo file (etc/zebradb/ccl.properties) è la mappatura che definisce gli identitificativi per la Common Command Language (CCL). Il file combina gli attributi bib-1 del primo files, i codici usati nel secondo file e li collega ai nomi degli indici veri e propri, i qualificatoriti. I qualificatori o indici definiti di default da Koha sono: pn, cpn, cfn, ti, se, ut, nb, ns, sn, lcn, callnum, su, su-to, su-geo, su-ut, yr,pubdate, acqdate, ln, pl, ab, nt, rtype, mc-rtype, mus, au, su-na, kw, pb, ctype, and an.

La Koha Indexing Chart aiuta a capire questi files in un formato maggiormente leggibile. Le prime due colonne chiamate “attributo Z39.50” e “nome Z39.50” coincidono con il file che serve per Z39.50 bib-1. Nella terza colonna MARC tags indexed ci sono i tag MARC mappati a un attributo. La quarta colonna denominata Qualifiers identifica le abbreviazioni usate nella ricerca interna CCL Questa che segue è la definizione per la parola “qualifiers”.

I qualificatori sono usati per dirigere la ricerca ad un determinato indice, come il titolo (ti) o gli autori (au). Lo standard CCL non definisce un elenco di qualificatori, fa solo alcuni suggerimenti. Puoi personalizzare il parser CCL per supportare un tuo determinare elenco di qualificatori attivi sul tuo server. Di solito un qualificatori si mappa a uno specifico attributo di tipo use del set BIB-1. E” possibile anche mappare anche attributi di altre tipologie, tipo di attributi di tipo struttura.

La colonna con i dati da MARC21 rispetta queste convenzioni:

  • Un tag con 3 numeri (100) significa che tutti i sottocampi del tag sono negli indici di ricerca. Cosi se cerchi un “Jackson” dal tag 100, lo troverai sia che sia un nome o un cognome.

  • Se i codice del tag è seguito da un codice di sottocampo (tipo 600$a), allora solo quelo sottocampo passa negli indici.

  • Se nella colonna “Descrizione” il nome dell’indice è seguito da :, allora si specifica come si fa la ricerca. I codici che seguono i “:” hanno questo significato: “w” (ricerca per parola), “p” (ricerca per frase), “s” (ordinamento), “n” (ricerca numerica, basata su numeri).

The contents of the MARC tags, subfields, and/or fixed field elements that are listed in this chart are all indexed. You’ll see that every attribute line is not mapped to a specific qualifier (index)-LC card number, line 9 is one example. However, every indexed word (a string of characters preceded and succeeded by a space) can be searched using a keyword (kw) search. So, although an LC card number specific index doesn’t exist, you can still search by the LCCN since tag 010 is assigned to the LC-card-number attribute. To verify this, enter 72180055 in the persistent search box. You should retrieve The gods themselves, by Isaac Asimov.

Esempi di indicizzazione per campi fissi sono gli indici collegati ai campi marc21 007 e 008.

Ricerca base

Il form di ricerca che i bibliotecari e gli utenti vedono più spesso è il form presente in alto in ogni pagina. Koha interpreta le ricrca fatte qui come ricerche per parole chiave.

image1037

Per iniziare una ricerca inserisci una o più parole nel form. Quando inserisci una singola parola si fa una ricerca per parola chiave. Puoi controllare inserendo una parola nel form e annotando i risultati trovati. Poi ripeti la ricerca con un piccolo cambiamento. Davanti alla parola cercata inserisci “kw=” . I risultati saranno identici.

Quando si inserisce più di una parola nel form, Koha farà lo stesso una ricerca per parole chiave ma in un mdo leggermente diverso. Ogni parola sarà cercata da sè e saranno connesse tra loro usando l’operatore boleano “and”. Questo farà in modo che verrano trovati i record che avranno tutte le parole richieste dentro di sè.

Supponiamo che tu voglia cercare con le parole “library” e “mashups”. Inserisci queste parole nel from di ricerca.

image1038

La risposta a questa ricerca è:

image1039

L’ordine delle parole non ha effetto su risultati trovati, puoi dunque inserire la ricerca come «mashups library». I risultati sono sempre gli stessi.

image1040

Troppe parole nel box portano a troppi pochi risultati, come nell’esempio che segue:

image1041

Ricerca avanzata

Quando non riesci a trovare i materiali pù adatti con un ricerca generica, puoi andare sulla ricerca avanzata usando l’opzione “Cerca” della toolbar in alto.

image1042

La ricerca avanzata offre diversi modi per limitare e definire i risultati della ricerca. Puoi usare gli operatori boleani AND, OR e NOT; puoi limitare per tipo copia, anno e lingua; oppure per tipo di pubblico, contenuto, formato, ulteriori tipologie di contenuti, ubicazione e disponibilità.

La prima sezione della ricerca avanzata fornisce un modo veloce e semplice per usare gli operatori booleani nella tua ricerca. Nota che il display dipende dalle preferenze di sistema. Devi andare in Amministrazione > Preferenze di sistema > Ricerca. La preferenza di sistema expandedSearchOption va messa su “mostra” per avere il risultato illustrato nella figura.

image1043

In questa sezione puoi scegliere tra i molti indici cliccando la freccia nel primo box. Nel box vuoto successivo puoi inserire il tuo primo termine di ricerca o più di un termine. Sulla seconda linea puoi sceglire l’operatore boleano da usare nella tua ricerca. Le opzioni sono “e”, “oppure”, “non”. Poi puoi scegliere di nuovo l’indice su cui fare la ricerca seguito da ulteriori termini. Se vuoi aggiungere altre linee basta cliccare su [+].

Una ricerca semplice seguita dai risultati:

image1044

image1045

Quando usii gli operatori boleani per ampliare o restingere il focus di una ricerca, ricorda la funzione di ogni operatore. L’operatore “e” restringe i risultati perchè la ricerca deve trovare record che includono tutti i temini cercati. L’operatore “oppure” espande i risultati perchè la ricerca trovera tutte le occorrenze di ogni termine usato. L’operatore “non” escluderà dai risultati tutti quelli che hanno i termini che seguono questo operatore

Nota: Se metti la preferenza di sistema expandedSearchOption a “non mostrare”, allora vedrai questa immagine:

image1046

La ricerca avanzata poi fornisce molteplici modi per imporre limiti ai risultati. Sia spuntando una casella o selezionando dai menu, immetti un limite. Per l’anno puoi inserire un cifra, una range, un “maggiore di” (>) o un “minore di” (<).

image1047

Infine puoi sceglire come ordinare i risultati. Le opzioni predefinite per l’ordinamento sono nella parte finale della pagina di ricerca avanzata.

image1048

L’ordinamento predefinito è per rilevanza ma puoi scegliere di ordinare per autore, titolo, collocazione, data, popolarità (che usa il dato presente nella colonna “total issues”, della tabella items indicante il totale di prestiti fatti sulla copia). Se preferisci un diverso ordine di default puoi configurare la preferenza di sistema defaultSortField su un altro valore; trovi la preferenza in Amministrazione > Preferenze di sistema > Ricerca.

Search results

After performing a search the number of results found for your search will appear above the results.

image1329

To the left, you will find filters, or facets, to refine your search. Currently available facets include:

  • Availability

  • Authors

  • Home library, holding library or both

    Nota

    This depends on your setting for the DisplayLibraryFacets system preference.

  • Locations

  • Topics (subject headings)

When there are more than five facets in a category, a “Show more” link will appear. You can control the display of the facets using the following systempreferences: displayFacetCount, :ref: isplayLibraryFacets <displaylibraryfacets-label>, :ref:`FacetLabelTruncationLength

<facetlabeltruncationlength-label>`, FacetMaxCount,

maxRecordsForFacets, and :ref:`UNIMARCAuthorsFacetsSeparator

<unimarcauthorsfacetsseparator-label>`.

Along the top, under the number of results, there are buttons to do different actions on selected records.

  • “Select all”: selects all the records on the page.

  • “Clear all”: unselects all the records that were selected.

  • “Unhighlight”: removes the red/yellow highlighting of the search term(s).

  • “Add to cart”: adds selected record(s) to the cart.

    Nota

    The intranetbookbag system preference needs to be set to “Show” in order for that button to appear.

  • “Add to list”: adds selected record(s) to the chosen list.

  • “Place hold”: places a hold on the selected record(s).

  • “Browse selected records”: goes to the detailed record page of the selected record(s). Clicking on “Next” or “Previous” from the detailed record will bring you to the next selected record.

    Nota

    The BrowseResultSelection system preference needs to be enabled in order for that button to appear.

  • “Z39.50/SRU search”: opens the Z39.50/SRU search popup window with the fields pre-filled with the search terms.

  • “Sort”: lets you choose a sorting field and order.

    Nota

    By default your search results will be sorted based on your :ref: defaultSortField and defaultSortOrder <defaultsortfield-&-defaultsortorder-label> system preferences values.

image1330

Under each title on your results list a series of values from your leader will appear. It is important to note that this has nothing to do with the item types or collection codes you have applied to your records, this data is all pulled from your fixed fields. This can be turned on or off with the DisplayIconsXSLT system preference.

At the bottom, under each record, there are more action links:

  • “Holds”: brings you to that record’s “Holds” tab.

  • “Request article”: brings you to that record’s “Article requests” tab.

  • “Edit record”: brings you to that record’s MARC framework for editing.

  • “Edit items”: brings you to that record’s item list for editing.

  • “OPAC view”: brings you to that record’s detail page in the OPAC.

    Nota

    “OPAC view” needs the OPACBaseURL system preference to be properly set.

To the right of each record are the holdings information and availability.

Nota

Even if you filtered on one library location all locations that hold the item will appear on the search results.

Important

An item’s hold status doesn’t not affect whether or not the item is “available” until the item is in “waiting” status. Items with on-shelf holds will show as available until a librarian has pulled them from the shelf and checked the item in make it show “waiting”.

Ricerca sulla copia

Se stai cercando una copia specifica, puoi usare la ricerca sulla copia presente nello staff client per cercarla.

  • Vai a: Ricerca > Ricerca sulla copia

Nella parte alta della pagina per la ricerca avanzata presente nello staff client, trovi il link “Ricerca sulla copia”

image1313

Cliccando quel link verrà mostrato la ricerca specifica per le copie.

image1314

Usando il form di ricerca che si è presentato potrai trovare una lista di specifiche copie che puoi estrarre a video o in un file CSV. Se i risultati sono stampati a video, poi restringere la ricerca usando i filtri presenti nella parte alta.

image1315

Ricerca con la Common Command Language (CCL)

Koha usa la Common Command Language (CCL) (ISO 8777) come protocollo interno di ricerca. Le ricerche iniziate nell’interfaccia di ricrca usa anche loro questo protocollo, anche se chi fa le interrogazioni non conosce gli indici, gli operatori e i limitatori, ma viene guidato da usarli. L’utente può usare la ricerca avanzata quando desidera risultati più precisi e qui alcuni indici vengono messi in luce. Tuttavia alcuni utenti e alcuni bibliotecari preferiscono uno strumento basato su comandi più complessi. Questa parte presenta e spiega i comandi di base delle ricerche in Koha. Gli indici, gli operatori e i limiti sono gli stessi messi a disposizione dall’interfaccia grafica.

Indici

Lo standard CCL non specifica un particolare set di qualificatori (indici) ma suggerisce alcune sigle come “ti”, “au”, “su”. Koha ha una serie di indici di default, è possibile aggiungerne se richiesto dalle esigenze locali. Di default il qualificatore (indice) corrisponde a un attributo di tipo Use del set Bib-1 di Z39.50 Il set Bib-1 completo può essere visto qui: http://www.loc.gov/z3950/agency/defns/bib1.html .

Il set standard degli indici di Koha è un insieme abbastanza comune di indici basati su MARC21, simile agli indici usatu dagli altri ILS. Questa tabella mappa l’attributo Bib-1 alla sigla CCL dell’indice.

Attributi Bib-1

Qualificatore (indice)

Personal-name

pn

Corporate-name

cpn

Conference-name

cfn

Titolo

ti

Title-series

se

Title-uniform

ut

ISBN

nb

ISSN

ns

Numero locale

sn

Local-classification

lcn e callnum

Soggetto

su, su-to, su-geo, su-ut

Pubdate

yr,pubdate

Date-of-Acquisition

acqdate

Lingua

ln

Place-of-publication

pl

Abstract

ab

Note

nt

Record-type

rtype, mc-rtype, mus

Autore

au, aut

Subject-person-name

su-na

Any (keyword)

kw

Editore

pb

Content-type

ctype

Koha-Auth-Number

an

Author-personal-bibliography

aub

Author-in-order

auo

Tabella: Attributes

Guarda la Koha Indexing Chart <koha-search-indexes-label> per la mappatura tra tags MARC21, attributi Bib-1 e indici.

Esempi di valori per l’audience (pubblico)
  • aud:a Prescolastico

  • aud:b Primaria

  • aud:c Preadolescente

  • aud:d Adolescente

  • aud:e Adulto

  • aud:f Specializzato

  • aud:g Generale

  • aud:j Giovane

Esempi di valori per il contenuto del testo
  • fic:1 Narrativa

  • fic:0 Non Narrativa

  • bio:b Bibliografia

  • mus:j Registrazione musicale

  • mus:I Record non musicale

Sintassi di ricerca

Nel box di ricerca presente in altro, una ricerca per parole singole di solito trova molti records. Per restringere la ricerca si posso usare due o più parole. Koha di default mette l’operatore boleano “and” tra le diverse parole. Non è immediato fare una ricerca per autore o titolo con diversi operatori boleani. Si può usare la ricerca avanzata, ma la maggior precisone si ottiene usando la CCL nel box in questione.

La ricerca CCL segue una specifica sintassi, essa ti permette di fare sia ricerche semplici sia ricerche complesse con forte controllo di come si effettua la ricerca. Per costuire una ricerca CCL, prima inserisci il codice dell’indice di ricerca, poi un segno di uguale e infine la parola / le parole da ricercare. esempi di semplici CCL:

  • ti=principi di contabilità

  • au=brown joseph

  • su=poesia

  • su-na=Shakespeare

  • kw=marlin

Puoi raffinare la ricerca combiando le ricerche con gli operatori “and”, “or”, “not”. Esempi di ricerche CCL con gli operatori boleani:

  • ti=principi di contabiltà and au=brown joseph

  • su=posia not su-na=Shakespeare

  • kw=communicazione and su=dibattito

Puoi ajche dire alla ricercah che vuoi cercare sui termini che iniziano con un certo carattere o serie di caratteri.

  • ti,first-in-subfield=C (mostrerà tutti i totoli che iniziano con la lettera “C”)

Altri modificatori della ricerca sono:

  • rtrn : troncamento a destra

  • ltrn : troncamento a sinistra

  • lrtrn : troncamento a destra e sinistra

  • st-date : data

  • st-numeric : numero (intero)

  • ext : ricerca esatta su tutto il sottocampo (non funziona con icu)

  • phr : ricerca come frase nel sottocampo

  • startswithnt : il sottocampo inizia con

Usare indici specifici e operatori booleani non è l’unico modo per raffinare le ricerche. Puoi raffinare una ricerca impostando l’interpretazione delle parole come frase. La sintassi per far considerare le parole cercate come una singola frase è: index,phr=parole da ricercare.

Per illustrare il risultato di varie tipologie di ricerca, ora facciamo una ricarca con le parole “supreme court”. I risultati mostrano la differenza che l’uso degli indici e l’ordine delle parole ha sull’efficacia della ricerca. Guarda solo il numero dei risultati e le sinstassi di ricerca usata. La ricerca eseguità è sempre tra apici singoli.

image1049

image1050

image1051

image1052

image1053

image1054

image1055

image1056

image1057

Puoi anche scegliere dei limitatori nella tua ricerca. I limitatori più comuni sono date, lingue, tipo record, tipo copia. Nella ricerca avanzata puoi vedere tutti i tipi di limite che ci sono, guradando i from e gli elenchi a scelta. Puoi usarli nella CCL come vedi in tutti questi esempi.

Per data: su=supreme court and yr,st-numeric=>2000

image1058

Quando limiti per data, puoi usare “>” (maggiore di), “<” (minore di), “=” (uguale), o “yyyy-yyyy” (intervallo).

Per tipo copia: su=nursing and itype:BK

image1059

Ogni bibliotrca ha un set differente di tipi di copia, essendo usati per definire le regole di circolazione. Quando si definisce un tipo di copia si definisce un nome e codice per ciascuno. Il nome apparira nella ricerca avanzata. Il codice può essere usato nella ricerca CCL con la forma “itype:x”, dove “x” è il codice definito in configurazione. I codici di default di solito vengono cambiati, dunque questa lista può non corrispondere alla tua configurazione.

  • itype:BKS Libri

  • itype:SR Audio Cassette, CDs

  • itype:IR Raccoglitori

  • itype:CF CD-ROMs, DVD-ROMs, risorse on-line

  • itype:VR DVDs, VHS

  • itype:KT Kit

  • itype:AR Modelli

  • itype:SER Periodici

Per formato: su=supreme court not l-format:sr

image1060

I limiti per formato vengono da una combinazione di LDR,006, 007. I valori attualmente definti sono i seguenti:

  • l-format:ta Caratteri normali

  • l-format:tb Grandi caratteri

  • l-format:fk Braille

  • l-format:sd audio CD

  • l-format:ss Audiocassetta

  • l-format:vf nastro VHS

  • l-format:vd video DVD

  • l-format:co software su CD

  • I-format:cr Sito Web

Per tipo contenuto: su=supreme court not ctype:l

image1061

I vari tipi di contenuto sono presi dalle posizioni 24-27 del tag 008.

Due limitatori non sono descritti in questo documento. Sono il “pubblico” e il “contenuto”. Se ne parla nel capitol 13.2.6.1

Indici di ricerca Koha

Di default non tutti i campi marc21 sono indicizzati in Koha ma molti si. Nella tabella la correlazione tag marc21-indici

Campo

Descrizione

Leader/06

Record-type, rtype

Leader/07

Bib-level

Leader/06-07

Material-type

001

Control-number

005

Date/time-last-modified, dtlm, date-time-last-modified

007

Microform-generation:n:range(data,11,1), Material-type,ff7-00:w:range(data,0,1), ff7-01:w:range(data,1,1), ff7-02:w:range(data,2,1), ff7-01-02:w:range(data,0,2)

008

date-entered-on-file:n:range(data,0,5), date-entered-on-file:s:range(data,0,5), pubdate:w:range(data,7,4), pubdate:n:range(data,7,4), pubdate:y:range(data,7,4), pubdate:s:range(data,7,4), pl:w:range(data,15,3), ta:w:range(data,22,1), ff8-23:w:range(data,23,1), ff8-29:w:range(data,29,1), lf:w:range(data,33,1), bio:w:range(data,34,1), ln:n:range(data,35,3), ctype:w:range(data,24,4), Record-source:w:range(data,39,0)

010

LC-card-number, Identifier-standard

011

LC-card-number, Identifier-standard

015

BNB-card-number, BGF-number, Number-db, Number-natl-biblio, Identifier-standard

017

Number-legal-deposit, Identifier-standard

018

Identifier-standard

020$a

ISBN:w, Identifier-standard:w

020

Identifier-standard

022$a

ISSN:w, Identifier-standard:w

022

Identifier-standard

023

Identifier-standard

024$a

Identifier-other

024

Identifier-standard

025

Identifier-standard

027

Report-number, Identifier-standard

028

Number-music-publisher, Identifier-standard

030

CODEN, Identifier-standard

034

Map-scale

037

Identifier-standard, Stock-number

040

Code-institution, Record-source

041$a

ln-audio

041$h

language-original

041$j

ln-subtitle

041

ln

043

Code-geographic

050$b

LC-call-number:w, LC-call-number:p, LC-call-number:s

050

LC-call-number:w, LC-call-number:p, LC-call-number:s

052

Geographic-class

060

NLM-call-number

070

NAL-call-number

080

UDC-classification

082

Dewey-classification:w, Dewey-classification:s

086

Number-govt-pub

100$9

Cross-Reference:w, Koha-Auth-Number

100$a

Author,Author:p, Author:s, Editor, Author-personal-bibliography, Author-personal-bibliography:p, Author-personal-bibliography:s

100

Author, Author-title, Author-name-personal, Name, Name-and-title, Personal-name

110$9

Koha-Auth-Number

110

Author, Author-title, Author-name-corporate, Name, Name-and-title, Corporate-name

111$9

Koha-Auth-Number

111

Author, Author-title, Author-name-corporate, Name, Name-and-title, Conference-name

130$n

Thematic-number

130$r

Music-key

130$9

Koha-Auth-Number

130

Title, Title-uniform

210

Title, Title-abbreviated

211

Title, Title-abbreviated

212

Title, Title-other-variant

214

Title, Title-expanded

222

Title, Title-key

240$r

Music-key

240$n

Thematic-number

240

Title:w, Title:p, Title-uniform

243$n

Thematic-number

243$r

Music-key

243

Title:w, Title:p, Title-collective

245$a

Title-cover:w, Title-cover:p, Title-cover:s, Title:w, Title:p, Title:s

245$c

Author, Author-in-order:w, Author-in-order:p, Author-in-order:s

245$9

Cross-Reference:w, Koha-Auth-Number

245

Title:w, Title:p

246

Title, Title:p, Title-abbreviated, Title-expanded, Title-former

247

Title, Title:p, Title-former, Title-other-variant, Related-periodical

260$a

pl:w, pl:p

260$b

Publisher:w, Publisher:p

260$c

copydate, copydate:s

260

Provider, pl

264

Provider

300

Extent:w, Extent:p

400$a

Name-and-title

400$t

Author-title, Name-and-title, Title, Title-series

400$9

Koha-Auth-Number

400

Author, Author-name-personal, Name, Personal-name

410

Author, Corporate-name

410$a

Name-and-title

410$t

Author-title, Title, Title-series

410$9

Koha-Auth-Number

410

Author-name-corporate, Name

411

Author, Conference-name

411$a

Name-and-title

411$t

Author-title, Title-series

411

Author-name-corporate, Name

440$a

Title-series:w, Title-series:p

440$9

Koha-Auth-Number

440

Title-series:w, Title-series:p, Title, Title-series

490$a

Title-series:w, Title-series:p

490

Title, Title-series

490$9

Koha-Auth-Number

500

Note:w, Note:p

502

Material-type

505$r

Autore

505$t

Titolo

505

Note:w, Note:p

510

Indexed-by

520

Abstract:w, Abstract:p

521$a

lex:n

526$c

arl, arl:n

526$d

arp, arp:n

590

Note:w, Note:p

600$a

Name-and-title, Name, Personal-name, Subject-name-personal, Subject

600$t

Name-and-title, Title, Subject

600$9

Koha-Auth-Number

600

Name, Personal-name, Subject-name-personal, Subject

610$a

Name-and-title

610$t

Name-and-title, Title

610$9

Koha-Auth-Number

610

Name, Subject, Corporate-name

611

Conference-name

611$a

Name-and-title

611$t

Name-and-title, Title

611$9

Koha-Auth-Number

611

Name, Subject

630$n

Thematic-number

630$r

Music-key

630$9

Koha-Auth-Number

630

Soggetto

650$9

Koha-Auth-Number

650

Subject, Subject:p

651$9

Koha-Auth-Number

651

Name-geographic, Subject,Subject:p

652$9

Koha-Auth-Number

653$9

Koha-Auth-Number

653

Subject, Subject:p

654$9

Koha-Auth-Number

654

Soggetto

655$9

Koha-Auth-Number

655

Soggetto

656$9

Koha-Auth-Number

656

Soggetto

657$9

Koha-Auth-Number

657

Soggetto

690$9

Koha-Auth-Number

690

Subject, Subject:p

700$9

Cross-Reference, Koha-Auth-Number

700$a

Author, Author:p

700$n

Thematic-number

700$r

Music-key

700$t

Author-title, Name-and-title, Title, Title-uniform

700

Author, Author-name-corporate, Author-name-personal, Name, Editor, Personal-name

710

Author, Corporate-name

710$t

Author-title, Name-and-title, Title, Title-uniform

710$a

Name-and-title

710$9

Koha-Auth-Number

710

Author, Name

711$a

Name-and-title

711$t

Author-title, Title, Title-uniform

711$9

Koha-Auth-Number

711

Author-name-corporate, Name, Conference-name

730$n

Thematic-number

730$r

Music-key

730$9

Koha-Auth-Number

730

Title, Title-uniform

740

Title, Title-other-variant

773$t

Host-item

780$t

Titolo

780$w

Record-control-number

780

Title, Title-former, Related-periodical

785$w

Record-control-number

785

Related-periodical

787$w

Record-control-number

800$a

Name-and-title

800$t

Author-title, Name-and-title, Title, Title-series

800$9

Koha-Auth-Number

800

Author, Author-name-personal, Name, Personal-name

810$a

Name-and-title

810$t

Author-title, Name-and-title, Title, Title-series

810$9

Koha-Auth-Number

810

Author, Corporate-name, Author-name-corporate, Name

811$a

Name-and-title

811$9

Koha-Auth-Number

811$t

Author-title, Name-and-title, Title, Title-series

811

Author, Author-name-corporate, Name, Conference-name

830$9

Koha-Auth-Number

830

Title, Title-series

840

Title, Title-series

942$0

totalissues:n, totalissues:s

942$2

cn-bib-source

942$6

cn-bib-sort:n, cn-bib-sort:s

942$c

itemtype:w

942$n

Suppress:w, Suppress:n

942$h

cn-class

942$i

cn-item

942$k

cn-prefix

942$m

cn-suffix

952$0

withdrawn:n, withdrawn:w

952$1

lost, lost:n

952$2

classification-source

952$3

materials-specified

952$4

damaged:n, damaged:w

952$5

restricted:n, restricted:w

952$6

cn-sort:n, cn-sort:s

952$7

notforloan:n, notforloan:w

952$8

ccode

952$9

itemnumber:n, itemnumber:s

952$a

homebranch

952$b

holdingbranch

952$c

posizione

952$9

Date-of-acquisition, Date-of-acquisition:d, Date-of-acquisition:s

952$e

acqsource

952$f

coded-location-qualifier

952$g

Prezzo

952$j

stack:n, stack:w

952$l

issues:n, issues:w, issues:s

952$m

renewals:n, renewals:w

952$n

reserves:n, reserves:w

952$o

Local-classification:w, Local-classification:p, Local-classification:s

952$p

barcode, barcode:n

952$q

onloan:n, onloan:w

952$r

datelastseen

952$s

datelastborrowed

952$t

copynumber

952$u

uri:u

952$v

replacementprice

952$w

replacementpricedate

952$y

itype:w

952$z

Note:w, Note:p

999$c

Local-Number:n, Local-Number:w, Local-Number:s

999$d

biblioitemnumber:n, biblioitemnumber:w, biblioitemnumber:s

Tabella: Indici