Circolazione

Le funzioni di circolazione possono essere raggiunte in diversi modi. Dalla pagina principale dello staff ci sono link veloci per i prestiti in uscita, o per i trasferimenti. Per una lista completa delle funzioni di circolazione puoi vedere la pagina della Circolazione che ha un link in alto a sinistra in ogni pagina, o al centro della pagina principale dello staff.

Prima di rendere circolanti le tue collezioni, ti può servire impostare Global System Preferences, Basic Parameters e Patrons & Circulation Rules.

Mentre sei nel modulo della circolazione, puoi passare da un tab all’altro della casella di ricerca usando i seguenti tasti rapidi:

  • vai alla ricerca con alt+Q

  • vai al prestito con Alt+U

    • questo non funziona per gli utenti Mac

  • vai alla restituzione prestiti con alt+R

    Nota

    Gli utenti Mac possono usare il bottone OPTION al posto di ALT

Prestito

Per iniziare un prestito devi per prima cosa inserire il barcode dell’utente o parte del nome. Le opzioni per il prestito compaiono principalmente in tre punti:

  • Opzione prestito nella parte alta della pagina principale dello staff client

    image482

  • Opzione prestito nella scheda utente

    image483

  • Se hai abilitato batch checkouts puoi fare clic sull’opzione batch check out sul record utente

    image1254

  • Opzione prestito nella barra per la ricerca veloce nella pagina del modulo della circolazione

    image484

Dare copie in prestito

Per prestare una copia ad un utente, per prima cosa cerca l’utente usando una delle molteplici funzioni a disposizione. Poi ti si presenterà la schermata del prestito.

image485

Se hai scelto “Mostra sempre i prestiti immediatamente” vedrai una lista di questi sotto il box del prestito.

image486

Nella parte alta della pagina per il prestito c’è un box dove puoi digitare o inserire con lo scanner il barcode della copia da prestare.

  • Importante

    Molti lettori di barcode mandano un “Invio” alla fine della lettura, cosicchè il bottone “Presta” viene premuto in automatico

  • Se il barcode non viene trovato, puoi decidere di inserire immediatamente la copia utilizzando la griglia di catalogazione veloce. Vedi di più sulla catalogazione veloce più avanti in questo manuale.

  • Se hai impostato la preferenza di sistema itemBarcodeFallbackSearch su “Abilita”, invece del barcode puoi anche inserire una parola chiave nel box di ricerca (questo renderà possibile prestare un libro usando il titolo e/o la collocazione).

  • If you have AutoSwitchPatron set to “Enable”, scanning a patron barcode here will take you to that patron’s file.

Per vedere più opzioni nei prestiti clicca su “Impostazione prestiti” per espandere l’area dei prestiti.

image1255

Sotto la casella per il codice a barre ci potrebbero essere delle opzioni che consentono di modificare la data di scadenza di default per il prestito del documento.

  • Questa opzione appare solo se hai impostato la preferenza di sistema SpecifyDueDate per permettere allo staff di bypassare la data di rientro prevista

Sotto il box per il barcode, c’è un checkbox per il “Rinnovo automatico”. Questo permette di rinnovare automaticamente il prestito se lo specifico cron job è attivo e non vi sono prenotazioni sulla copia.

Vicino c’è un’opzione per non far diminuire la durata del prestito a seconda delle prenotazioni. Questo supera i criteri impostati nelle preferenze di sistema decreaseLoanHighHolds.

Se permetti di prestare copie localmente agli utenti (lo si fa di solito con copie che non sono per il prestito che vuoi dare agli utenti per la sola consultazione all’interno della biblioteca) vedrai attivo il checkbox “Consultazione” dopo aver cliccato su link “Impostazione prestiti” per espandere le opzioni di circolazione.

image1256

Alla fine della pagina c’è un riepilogo dei documenti presi in prestito dall’utente con la data di scadenza (con l’ora se si tratta di un prestito orario), i documenti prestati oggi appariranno all’inizio.

Nota

Per le copie che sono in prestito orario sarà incluso l’ora con la data di rientro

image487

Se hai prestato una copia a uso interno, la vedrai evidenzata nel riepilogo dei prestiti.

image488

Se hai impostato la preferenza ExportWithCsvProfile , vedrai anche l’opzione per esportare le informazioni sui prestiti al momento attivi dell’utente in formato CSV o ISO2709 (MARC21).

image489

Anche in basso alla pagina vi è una lista dei volumi prenotati dall’utente

image490

Dalla lista delle prenotazioni, puoi sospendere o riattivare le prenotazioni dell’utente usando le opzioni poste in fondo alla lista se hai impostato la preferenza di sistema SuspendHoldsIntranet a “permetti”.

Nota

Se hai configurato la preferenza di sistema AutoResumeSuspendedHolds a «Non permettere», allora non avrai la possibilità di mettere una data di fine alla prenotazione sospesa

Se ci sono note nel record dell’utente, appariranno sulla destra del box per i prestiti

image491

Se l’utente ha una prenotazione in attesa in biblioteca, anche questa apparirà sulla destra; in questo modo l’addetto alla circolazione vedrà facilmente che c’è un’altra opera da dare all’utente

image492

I dettagli dei prestiti appariranno nella pagina di dettaglio nello staff client

image493

Stampa ricevute

Una volta che hai prestato tutte le copie ad un utente, puoi stampare una ricevuta scegliendo tra due metodi.

Se hai la preferenza CircAutoPrintQuickSlip impostata a “apri una finestra per stampa di ricevuta veloce” , puoi semplicemente premere enter sulla tua tastiera o scansire un foglio bianco con il lettore di barcode. Questa operazione forzerà Koha a stampare la “Ricevuta veloce”.

Puoi cliccare il bottone “Stampa” all’inizio della pagina e scegliere “Stampa ricevuta” o “Stampa ricevuta veloce”.

image494

Se scegli “Stampa ricevuta”, verrà stampata una ricevuta con tutte le copie prese in prestito dall’utente, comprese quelle prese in prestito in precedenza. scegliendo “Ricevuta veloce” verranno stampate solo le copie prese in prestito oggi.

“Stampa Riepilogo” genererà una pagina Riepilogo informativo circolazione dell’utente e “Stampa ritardi” stamperà una lista delle copie che sono in ritardo.

Cosa stampare sulle ricevute può essere impostato modificando i template per la ricevuta presenti sotto Avvisi & Ricevute <notices-&-slips-label>.

Cancella informazioni utente

Dopo aver concluso un’operazione di prestito, se hai impostato la preferenza di sistema DisplayClearScreenButton> su “Mostra”, potrai togliere dallo schermo i dati dell’utente corrente premendo sulla X posta in alto a destra e ricominciare le operazioni per un nuovo prestito.

image495

Se hai impostata la preferenza CircAutoPrintQuickSlip a “pulisci lo schermo” puoi semplicemente premere enter o scannerizzare un barcode vuoto e lo schermo sarà “pulito” dai dati dell’utente corrente.

Prestiti batch

Se interessa fare prestiti in blocco va attivata la preferenza BatchCheckouts e assegnata la opportuna categoria utente tramite la preferenza BatchCheckoutsValidCategories. Questo permetterà di usare una tavoletta RFID che legge più barcode alla volta o di fare un prestito in blocco per prove di uso interno.

image1257

Da questa schermata è possibile scansire codici a barre diversi o caricare un file di codici a barre. Se tali copie non possono essere prestate, apparirà un avviso nella schermata seguente

image496

Se si utilizza un utente per le statistiche, ogni uso locale verrà registrato per ogni copia scansionata.

image497

Avvisi al momento della concessione di un prestito

Se stai prestando una copia con pezzi multipli e hai inserito questa informazione nel sottocampo 3 del record di copia (in MARC21) un messaggio apparirà quando farai il prestito della copia che ti dirà quanti pezzi ci devono essere.

image498

In alcuni casi Koha impedisce al bibliotecario di fare prestiti ad un utente. Quando questo succede, apparirà un avviso che notificherà al bibliotecario perché l’utente non può prendere in prestito delle opere.

  • Utente che ha troppe multe

    image499

    • Puoi impostare l’ammontare della multa massima superata la quale i prestiti ad un utente vengono bloccati con la preferenza di sistema noissuescharge

  • L’utente ha delle restrizioni sul suo account

    image500

    • Questo può essere modificato dal bibliotecario modificando la scheda dell’utente aggiungendo una restrizione <#patronflags> o con i triggers degli avvisi/messaggi sullo status utente

    • Se lo staff ha le autorizzazioni può temporaneamente superare le restrizioni

      image501

  • L’utente deve confermare i suoi indirizzi

    image502

    • Questo può essere impostato dal bibliotecario modificando la scheda dell’utente e aggiungendo un flag <#patronflags>

  • L’utente ha perso la sua tessera

    image503

    • Questo può essere impostato dal bibliotecario modificando la scheda dell’utente e aggiungendo un flag <#patronflags>

Avvisi al momento della concessione di un prestito

A volte durante l’operazione di prestito compaiono avvisi un un’area gialla. Accetta gli avvisi per poter continuare a prestare.

  • L’utente ha multe in sospeso

    image504

  • La copia è prenotata da un altro utente

    image505

  • La copia potrebbe essere sullo scaffale delle prenotazioni in attesa di altri

    image506

  • La copia è già in prestito a questo utente.

    image507

  • La copia è in prestito ad altro utente

    image508

    • Questo avviso ti permetterà di inserire una prenotazione sulla copia per l’utente a cui hai tentato di prestarla.

  • Copia non destinata al prestito

    image509

  • L’utente ha troppi prestiti attivi e AllowTooManyOverride è impostato a “permetti”

    image510

  • L’utente ha troppi prestiti attivi e AllowTooManyOverride è impostato a “Non permettere”

    image511

  • La copia non può essere rinnovata

    image512

  • Il barcode non è stato trovato

    image513

  • La copia che sta per essere prestata è segnalata come “persa”

    • In base al valore inserito nella preferenza di sistema IssueLostItem, potresti vedere anche solo un avviso

      image514

      o una richiesta di conferma

      image515

  • La copia sta per essere prestata ad un utente non ritenuto adatto per l’età

    image516

  • Le copie da prestare dovranno soddisfare i criteri fissati dalla preferenza di sistema decreaseLoanHighHolds

    image517

Rinnovi

Le copie in prestito possono essere rinnovate (ovvero rimanere in prestito per un ulteriore periodo di tempo) in base a quello che hai impostato nelle regole di circolazione e nelle preferenze di sistema sui rinnovi.

Se lo permetti, gli utenti potranno richiedere un rinnovo dei propri prestiti direttamente dall’Opac, ma a volte potrà essere necessario intervenire rinnovando le copie dallo staff client.

Per rinnovare copie in prestito a un utente, puoi fare una di queste due cose.

La prima è entrare nella pagina con i suoi dettagli o nella pagina dei prestiti e verificare l’elenco dei suoi prestiti attivi sul fondo.

image518

Nella colonna Rinnova puoi vedere quante volte ciascuna copia è stata rinnovata e una casella per rinnovare una specifica copia per l’utente. Metti un check nella casella delle copie che vuoi che vengano rinnovate e clicca sul pulsante “Rinnova o restituisci le copie spuntate” oppure, per rinnovare tutte le copie in prestito all’utente, clicca sul pulsante “Rinnova tutto”.

image519

A volte i rinnovi possono essere bloccati da quanto importato nelle regole di circolazione, per ignorare questo blocco devi aver impostato la preferenza di sistema AllowRenewalLimitOverride a “Permetti”. Se hai l’autorizzazione a ignorare i limiti ai rinnovi, vedrai un checkbox in fondo a sinistra nel riepilogo della circolazione. Dopo aver inserito il check, poi potrai scegliere le copie che vuoi rinnovare.

image520

Flaggando questa casella sarà aggiunto un flag in tutte le caselle presenti nella colonna dei rinnoci anche laddove prime la copia era non rinnovabile.

La seconda opzione è di andare alla pagina “Rinnovi” posta sotto il menu della Circolazione.

image521

Poi leggi con lo scanner i barcode delle copie che vorresti rinnovare.

image522

Se una copia è stata rinnovata, riceverai un messaggio di conferma.

image523

Se il barcode non è stato trovato, verrà visualizzato un messaggio di errore.

image524

Se la copia non può al momento andare in prestito, anche in questo caso ti comparirà un messaggio di errore.

image525

Restituzione (check in)

La restituzione prestiti può essere effettuata da diversi punti

  • Il box per la restituzione posto nella home dell’intranet

    image526

  • L’opzione di restituzione prestiti sulla barra della pagina della circolazione

    image527

  • Il link per la restituzione nel riassunto dei prestiti dell’utente (e la pagina di riassunto dei prestiti)

    image528

  • L’opzione di restituzione prestiti sulla barra della pagina della circolazione

    image529

Restituzioni

Per far rientrare la copia leggi con la pistola il barcode per inserirlo nel form apposito. Un elenco di tutte le copie rientrate apparira sotto il campo per la restituzione.

image530

Se fai rientrare dei prestiti su copie che sono state lasciate nella “dropbox” quando la biblioteca era chiusa, allora puoi selezionare la casella “Modalità dropbox” prima di passarli al lettore di barcode. Questo farà in modo che verrà registrata come data di restituzione l’ultima data in cui la biblioteca era aperta.

  • Questo richiede che tu abbia aggiunto i giorni di chiusura al Calendario

Puoi scegliere di dimenticare tutte le multe dovute ai ritardi per le copie che stai facendo rientrare selezionando la casella “Cancella le multe per i ritardi “ prima di passare le copie con il lettore di barcode.

Se hai la preferenza di sistema SpecifyReturnDate impostata a “Permetti”, potrai decidere arbitrariamente la data di rientro inserendola nello spazio sotto la casella per la restituzione.

image1258

Messaggi al momento della restituzione

Ci sono numerosi messaggi che possono apparire quando fai rientrare le copie:

  • Se fai rientrare dal prestito una copia in una biblioteca diversa da quella che la possiede, apparirà un messaggio che ti chiederà di trasferire la copia nella biblioteca proprietaria.

    image531

    • Dopo che questa copia è rientrata (check in) il suo status viene cambiato in “in transito” nel catalogo

      image532

    • Per segnare una copia come rientrata alla biblioteca proprietaria, registra il rientro nella biblioteca che la possiede.

      image533

      • Un messaggio ti informerà che la copia non è in prestito, ma disponibile in catalogo. Questo passaggio è necessario per segnare le copie come ricevute dalla biblioteca.

  • Se fai rientrare il prestito di una copia ceh deve avere più parti, apparirà un messaggio che ti avviserà del numero di pezzi che dovrati avere in mano

    image534

  • Se stai facendo rientrare una copia che ha una prenotazione sopra, ti verrà chiesto di confermare la prenotazione.

    image535

    • Cliccando il bottone “Conferma prenotazione” marcherai la copia come in attesa di essere presa dalla biblioteca

      image536

    • Cliccando su Stampa ricevuta e Conferma marcherai la copia come in attesa di esse presa dall’utente e verrà presentata una ricevuta da stampare e mettere sul libro con le informazioni dell’utente

    • Se ignori la prenotazione, la prenotazione rimarrà sulla copia, ma il suo status sarà “Disponibile”, status che non cancella la prenotazione

  • Se stai facendo rientrare una copia che ha una prenotazione in un’altra biblioteca, ti sarà chiesto di confermare la prenotazione e trasferire la copia.

    image537

    • Cliccando il bottone “Conferma prenotazione e trasferimento” marcherai la copia come in transito verso la biblioteca in cui la prenotazione è stata fatta

      image538

    • Cliccando sul bottone Stampa ricevuta, Trasferisci e conferma, marcherai la copia come in transito verso la biblioteca che ha fatto la prenotazione e verrà presentata una ricevuta da stampare e mettere nel libro con le informazioni dell’utente

    • Se ignori la prenotazione, la prenotazione rimarrà sulla copia, ma il suo status sarà “Disponibile”, status che non cancella la prenotazione

  • Se hai impostato di vedere le multe nel momento della restituzione (FineNotifyAtCheckin), apparirà un messaggio con le informazioni sulle multe e con un link per accedere alla pagina del pagamento per quell’utente

    image539

Messaggi sulla circolazione

I messaggi di circolazioni sono brevi frasi che i bibliotecari possono mettere per gli utenti e i colleghi. Essi appariranno durante le operazioni di circolazione.

Configura messaggi

Le note utenti vengono impostate sotto i Valori autorizzati. Per aggiungere o modificare i messaggi puoi lavorare con il valore BOR_NOTES.

image540

Il campo “Descrizione” può contenere un messaggio preconfezionato che potrebbe essere utile far comparire sul record dell’utente.

Importante

Il campo “Descrizione” è limitato a 80 caratteri, ma il campo del messaggio utente può contenerne di più. Inserire 80 caratteri nel campo “Descrizione” e quindi digitare il resto sul record utente.

Aggiungi un nuovo messaggio

Quando vai sul tab “prestiti” dell’utente, vedrai un link “Aggiungi un nuovo messaggio” alla destra del box di prestito e un pulsante in alto per “Aggiungi messaggio”.

image541

Quando premi una delle due opzioni, ti verrà chiesto di scegliere se vuoi destinare il messaggio agli utenti o allo staff, e quale messaggio vuoi inviare.

image542

Nota

Un messaggio per l’utente può essere anche visualizzato dallo staff della biblioteca.

Vedi messaggi

I messaggi per lo staff e/o per l’utente appariranno a destra del box con i prestiti nella schermata dei prestiti dell’utente . I messaggi in rosso e grassetto sono solo per lo staff della biblioteca mentre quelli in caratteri normali sono sia per l’utente che per il bibliotecario.

image543

Le note per l’utente appariranno quando questi si autenticherà nell’opac.

image544

Prenotazioni

Koha permette agli utenti di inserire delle prenotazioni. Una prenotazione è un modo per riservarsi una copia di un documento. A seconda delle impostazioni inserite da te nelle Circolazione e regole dei ritardi e nelle preferenze di sistema sulle prenotazioni, gli utenti potranno inserire prenotazioni su documenti da ritirare in biblioteca in un secondo momento.

Fare prenotazioni dall’interfaccia staff

Ci sono diversi modi per effettuare prenotazioni dall’interfaccia dello staff. Il più semplice è usare il bottone “Prenota” in alto nel record bibliografico.

image545

Puoi anche cliccare il piccolo link “Fai una prenotazione” che si trova in alto nella pagina dei risultati, o cliccando su “Prenota” accanto a ciascun record trovato.

image546

Per iniziare il processo, ti verrà chiesto di cercare un utente con il suo codice a barre o con parte del suo nome.

image547

Se vuoi cercare prima l’utente e poi il record bibliografico per la prenotazione, puoi aprire al scheda dell’utente e premere il bottone “Cerca per prenotare”, posto in alto nella scheda utente.

image548

Dopo aver cliccato il pulsante sarai ridirezionato alla pagina di ricerca dove potrai trovare il libro(i) che vuoi prenotare. Sotto ogni titolo mostrato nella pagina dei risultati vedrai un’opzione “prenota per l’utente.”

image549

Puoi facilmente inserire una prenotazione su più copie da una lista spuntando le caselle di controllo e poi premendo il bottone “Prenota”.

image550

In funzione del numero di copie che intendi prenotare in una sola volta, ti verranno proposte differenti schermate di prenotazione. Se stai prenotando un’opera, vedrai una lista di tutte le copie che potrai prenotare.

image551

  • Aggiungi una nota relativa alla prenotazione

  • Scegli la biblioteca da cui l’utente preleverà la copia

  • Se avete la preferenza AllowHoldItemTypeSelection impostata su “Consenti” e il record ha più di un tipo di copia collegato vedrete un’opzione per scegliere di limitare le prenotazioni ad un tipo di copia specifico

    image1259

  • Se l’utente vuole fare iniziare la prenotazione in una data diversa da oggi, indicare il giorno nel campo “Inizio prenotazione”

    • Questa opzione viene visualizzata solo se la preferenza di sistema AllowHoldDateInFuture è impostato su “Consenti”

  • Se l’utente ha specificato di non essere interessato alla prenotazione dopo una certa data, o se hai limiti sulla durata della prenotazione, è possibile inserire una data di scadenza della prenotazione in “La prenotazione scade il”

    • Perché le prenotazioni scadute possano cancellarsi automaticamente, è necessario che il cron job Prenotazioni scadute sia impostato in modo da girare regolarmente.

  • Poi scegli se vuoi prenotare la prima copia disponibile o se vuoi prenotarne una precisa, attivando la casella accanto alla copia.

Se stai facendo una prenotazione per più di una copia, ti verrà presentata la successiva opzione per tutti i titoli. Se non ci sono copie disponibili, verrai avvisato.

image552

Una volta fatta la prenotazione, se vuoi che Koha dimentichi che hai usato la funzione “Cerca per prenotare”, puoi fare dimenticare a Koha il nome dell’utente cliccando la freccia a destra del bottone “Prenota” e scegliere l’opzione “Dimentica”.

image553

Gestisci le prenotazioni

Le prenotazioni possono essere modificate o cancellate usando la Scheda Prenotazioni a sinistra del record bibliografico.

image554

Dalla lista, puoi cambiare l’ordine delle prenotazioni, il luogo di ritiro, sospenderle e/o cancellarle.

image555

Nota

Se hai configurato la preferenza di sistema AutoResumeSuspendedHolds a «Non permettere», allora non avrai la possibilità di mettere una data di fine alla prenotazione sospesa

Nota

A seconda di come hai impostato la preferenza di sistema HidePatronName, la lista potrà mostrare i numeri delle tessere invece dei nomi degli utenti come si vede nell’immagine sotto.

Per ordinare o cancellare prenotazioni, scegli dal dal menù a tendina Priorità o clicca sulle frecce a destra dello stesso menù.

image556

Se usi il menu per riordinare o cancellare prenotazione, devi cliccare su «Aggiorna prenotazione(i)» per salvare i tuoi cambiamenti.

Cliccando la freccia in giù accanto alla prenotazione, sposterà la prenotazione al fondo della lista, anche se erano state fatte altre richieste.

Per esempio la tua biblioteca ha utenti interni che sono autorizzati a tenere dei libri per mesi. Non sarebbe corretto verso gli altri utenti se essi prendessero i libri appena arrivati e li tenessere sempre fermi. Per questo le prenotazione degli utenti interni potrebbero essere messe dopo quelle di tutti gli altri, cosi da dargli il libro solo dopo che gli altri lo hanno letto.

image557

Se un utente chiede di sospendere la prenotazione e la preferenza di sistema SuspendHoldsIntranet è impostata su “consentire”, puoi farlo cliccando sul pulsante Sospendi a destra. Se l’utente indica una data di conclusione della sospensione della prenotazione, è possibile immetterla nella casella data e fare clic su “Aggiorna prenotazione(i)” per salvare le modifiche.

image558

Per eliminare o annullare una prenotazione, cliccare sulla “X” rossa alla destra della prenotazione. Per cancellare / annullare un gruppo di prenotazioni è possibile scegliere “cancella” dal menù a tendina alla sinistra di ogni riga e quindi fare clic su “Aggiorna prenotazione(i)” in fondo all’elenco.

image559

Ricezione prenotazioni

Quando le copie in prenotazione sono rientrate dal prestito o date in prestito il sistema ricorderà al personale della circolazione che la copia è in attesa e offrirà modi per gestirla.

Quando rientra dal prestito una copia che ha una prenotazione su di essa, il sistema chiederà o di confermare e trasferire la copia

image560

o semplicemente di confermare la prenotazione

image561

Un click sul bottone Conferma prenoterà la copia all’utente. Se la copia dovrà essere trasferita, verrà anche contrassegnata come in transito verso la relativa sottobiblioteca. Cliccando su “Ignora” conserverà la prenotazione, ma ti permetterà di assegnare la copia ad altro utente. Scegliendo conferma e stampa ti introdurrà in una pagina da cui potrai stampare una ricevuta da inserire nel libro con le informazioni di prenotazione o transito.

Una volta confermata, la prenotazione apparirà nella scheda dell’utente e nella schermata dei prestiti, nella Scheda «Prenotazioni»

image562

Da qui puoi sospendere le prenotazioni degli utenti, sia una alla volta o in blocco.

La copia mostrerà che la copia è prenotata.

image563

Talvolta un utente ritira per altri della sua famiglia. In questo caso, interessa essere sicuri che la prenotazione è cancellata quando si presta ad altri la copia. Quando si cerca di prestare una copia che è prenotata da altri, apparirà un messaggio di avviso.

image564

Da qui puoi cancellare la prenotazione e concedere il prestito all’utente.

Trasferimenti

Se lavori in un sistema a multi-biblioteche, potrai trasferire le copie da una biblioteca a un’altra usando lo strumento “Trasferisci”.

  • Vai a: Circolazione > Trasferimento

Per trasferire una copia

  • Nella pagina della circolazione, clicca su trasferisci

    image565

    • Dal menù a tendina scegli la biblioteca in cui vuoi trasferire il libro

    • Inserisci a mano o col lettore il codice a barre della copia che vuoi trasferire

  • Clicca “Invia”

    image566

  • La copia ora ha l’informazione che è in transito

    image567

  • Quando la copia arriva all’altra biblioteca, il personale deve registrare l’entrata della copia per indicare che non è più in transito

  • La copia non verrà spostata definitivamente alla nuova biblioteca

    image568

    • La copia mantiene la stessa “Biblioteca” ma la “Localizzazione corrente” è cambiata per indicare dove ora è la copia

Imposta la biblioteca

Per default si accede all’interfaccia dello staff relativa alla tua biblioteca. Il codice della biblioteca apparirà in alto a destra dell’interfaccia staff.

image569

Questa è la biblioteca in cui hanno luogo tutte le operazioni di circolazione. Se sei in un’altra biblioteca (o in un biblio-bus) dovrai indicare il nome della biblioteca prima di effettuare prestiti. Per farlo, premi “Imposta” in alto a destra nella pagina della Circolazione.

image570

Quando hai finito le modifiche, la nuova biblioteca apparirà in alto a destra.

Catalogazione veloce

Talvolta il personale deve catalogare velocemente n libro che sta per essere prestato. Questa si chiama catalogazione veloce o «Fast Add». Per farlo, occorre il permesso fast_cataloging. Ci sono due modi per la catalogazione veloce. Se sai che stai per prestare una copia non catalogata, vai nel modulo Circolazione e fai click su “Catalogazione veloce”.

image571

L’interfaccia per la catalogazione si aprirà con un breve record da catalogare:

image572

Dopo aver aggiunto i dati catalografici, ti sarà chiesto di immettere i dati di copia. Metti i barcodes, le collocazioni, etc. Poi salva le copie prima di dare in prestito.

L’altro modo per la Catalogazione veloce è partire dalla schermata di prestito. Quando indichi il barcode e Koha non lo trova, ti verrà proposto di di usare la Catalogazione veloce per aggiungere il record bibliografico.

image573

Cliccando su “Catalogazione veloce” andrai alla griglia di catalogazione veloce dove potrai inserire le informazioni del titolo.

image574

Dopo aver cliccato “Salva” andrai al record di copia. Il campo barcode sarà precompilato con il barcode che stai provando a prestare.

image575

Dopo aver cliccato “Aggiungi copia” la copia verrà prestata in automatico all’utente a chi avevi provato a fare il prestito in origine.

image576

Reports sulla circolazione

La maggior parte dei report possono essere trovati nel modulo dei report, ma alcuni dei più comuni sulla circolazione sono già disponibili nel modulo della circolazione, sulla destra.

  • Vai a:: Circolazione > Report della circolazione

Prenotazioni in coda

Questo report ti mostrerà tutte le prenotazioni nella tua biblioteca.

image577

Per generare questo report, devi avere attiva il cron job Build Holds Queue. Questo cron job è uno script che dovrebbe girare periodicamente se la tua biblioteca permette agli utenti di inserire prenotazioni in modo autonomo. Questo script decide quale biblioteca deve essere responsabile per portare avanti un richiesta di prenotazione inserita.

Il comportamento è controllato dalle preferenze di sistema StaticHoldsQueueWeight e RandomizeHoldsQueueWeight.

Se non vuoi che tutte le tue biblioteche partecipino al processo di assegnazione di prenotazioni, devi comunque elencare qui le biblioteche che *vi prendono parte*, con una lista di codici di biblioteca separate da virgola (es.: «MPL,CPL,SPL,BML» ecc.).

Per default, la coda delle prenotazioni funziona in modo che il sistema prima tenta di soddisfare una prenotazione utilizzando copie che sono già presso la biblioteca del ritiro. In mancanza, build_holds_queue.pl userà la lista di biblioteche definite in StaticHoldsQueueWeight. Se RandomizeHoldsQueueWeight non è attiva (come da default), lo script assegnerà le richieste in base alla preferenza di sistema StaticHoldsQueueWeight.

Per esempio, se il tuo sistema ha tre biblioteche, di varia dimensione (piccola, media e grande) e vuoi che il processo di assegnazione prenotazioni usi prima la alla grande biblioteca e poi le piccole, potresti impostare la preferenza di sistema “StaticHoldsQueueWeight” a «LRG,MED,SML».

Se vuoi che il carico delle prenotazioni venga suddiviso equamente tra le varie biblioteche del sistema, abilita la preferenza di sistema RandomizeHoldsQueueWeight. Quando è attiva, l’ordine delle biblioteche verrà rigenerato casualmente ogni volta che viene creata la loro lista.

Lasciare vuota la preferenza di sistema StaticHoldsQueueWeight è controindicato. Se fosse, lo script build_holds_queue script ignorerà RandomizeHoldsQueueWeight e processerà le richieste di prenotazione per ordine alfabetico, non a caso.

Prenotazioni da trattare

Il report elencherà le copie con prenotazione che sono disponibili in biblioteca per trattare la richiesta. Se le copie sono disponibili in più biblioteche, tutte le biblioteche in questione vedranno la prenotazione, finché una di esse se la prende in carico.

If enabled, clicking the Mark item as lost button will mark item as lost and notify the requesting patron depending on the value of the CanMarkHoldsAwaitingPickupAsLost system preference.

image578

È possibile limitare i risultati visualizzati utilizzando la casella Affina sul lato sinistro della pagina:

image579

Prenotazioni in attesa di essere ritirate

Questo report elenca le copie in prenotazione in attesa di essere prelevate dai rispettivi utenti.

image580

Le copie che sono in stato di prenotazione per un tempo superiore al normale (in base alla preferenza di sistema ReservesMaxPickUpDelay) appariranno nella scheda “Prenotazioni scadute” e non saranno automaticamente cancellate a patto che tu non abbia settato il cron job per cancellarle. Puoi anche cancellare tutte le prenotazioni se usi il bottone sopra la lista.

image581

Distribuzione delle prenotazioni

I rapporti di prenotazione aiutano a sviluppare il posseduto. Con questo report potrai vedere quanti utenti hanno prenotazioni di copie e se ti occorre acquistarne altre. Per default è impostato a 3 il numero di copie per ogni prenotazione fatta. Il report ti dirà quante copie addizionali ti serve acquistare per raggiungere questa quota.

image582

Trasferimenti da ricevere

Questo report elenca le copie che sono in transito nella tua biblioteca.

image583

Se i tuoi trasferimenti tardano ad arrivarti, comparirà un messaggio con indicati i ritardi.

image584

Importante

Una copia è considerata in ritardo in base al numero di giorni che hai inserito nella preferenza di sistema TransfersMaxDaysWarning.

Richieste di articoli

Prima di tutto attiva la preferenza di sistema ArticleRequests.

Impostala per Permettere agli utenti di inoltrare richieste di articoli.

Poi dovrai decidere se i Tupi utenti possono eseguire richieste a livello di record, di copia o entrambi.

Puoi impostare 3 diverse preferenze di sistema per indicare i campi obbligatori da riempire, in funzione del tipo di richieste.

ArticleRequestsMandatoryFields: rende obbligatori i seguenti campi per i record che sono richiedibili solo a livello di copia

ArticleRequestsMandatoryFieldsItemOnly rende i seguenti campi obbligatori per i record richiedibili solo a livello di copia

ArticleRequestsMandatoryFieldsRecordOnly rende obbligatori i seguenti campi per i record che sono richiedibili solo a livello di record

Poi dovrai accedere alla matrice delle regole di circolazione e multe e selezionare le regole relative alle richieste.

Puoi consentire le richieste a livello di record, a livello di copia (sì significa entrambi) e nessuno (nessuno).

Ora puoi fare richieste sia sull’OPAC sia sull’interfaccia dello staff.

Una volta inoltrata la richiesta, lo staff la vedrà comparire al fondo della homepage dello staff (nella stessa posizione dei tags, dei commenti e delle modifiche).

Da qui lo staff sarà in grado di selezionare le richieste da elaborare.

Il primo passo consiste nella lavorazione della richiesta da parte di un membro dello staff, che sposta la richiesta alla zona di lavorazione e avvisa altri membri dello staff che la richiesta è aperta. Nella colonna delle azioni, cliccare il menù a tendina e selezionare elaborare la richiesta. Questo la posterà nella relativa scheda.

Poi lo staff accederà allo scaffale e farà una copia dell’articolo richiesto.

Una volta fatto questo, lo staff può stampare una ricevuta per la richiesta dell’Articolo (può essere personalizzata nella sezione avvisi e ricevute) e associarla all’articolo. Nella colonna azioni, puoi selezionare stampa la ricevuta dalla tendina.

Infine, lo staff selezionerà completa la richiesta di articolo dalla tesina delle azioni che invierà un avviso all’utente per fargli sapere che la sua richiesta è pronta per essere ritirata.

Così verrà rimosso la richiesta di articolo dalla scheda di lavorazione.

Ritardi

Importante

Per biblioteche con una grande numero di utenti, questo report può richiedere una notevole quantità di tempo per l’esecuzione.

Nota

Biblioteche di grandi dimensioni possono scegliere di filtrare il report impostando la preferenza di sistema FilterBeforeOverdueReport a “Richiedi”.

Questo report ti mostrerà tutte le copie prestate che sono in ritardo nella tua biblioteca.

image585

Il report può essere filtrato usando le opzioni del menù a sinistra del report.

Nota

La casella “Mostra tutte le copie attualmente in prestito” passa fondamentalmente da un report di ritardi a un report di prestiti in corso. Mostrerà tutti i titoli prestati indipendentemente dalla data di scadenza.

Ritardi con sanzioni

Questo report ti mostra ogni ritardo nella tua biblioteca che ha generato una multa.

image586

Se si desidera limitare il report, è possibile utilizzare il menu a discesa nella parte superiore per limitarlo a una collocazione a scaffalature della biblioteca. Per vedere prestiti in ritardo con multe di altre biblioteche, si dovrà cambiare biblioteca o fare login nell’altra biblioteca.

Importante

Se non fanno pagare multe e/o non si ha il job di cron multe in esecuzione non si vedrà nessun dato in questo report.

Consultazioni pendenti

Se si utilizzano le consultazioni (OnSiteCheckouts) si disporrà di un report per visualizzare tutte le copie che sono attualmente in consultazione.

image1260

Questo elencherà la data di restitiuzione (i ritardi in rosso), chi ha la copia, informazioni sulla copia e qual biblioteca la detiene.

Tracciare la consultazione

Molte biblioteche tracciano l’utilizzo interno delle copie.

Nota

Questo uso è diverso da quello di uso locale. La consultazione è l’uso delle copie della biblioteca da parte degli utenti senza necessità di prenderle in prestito. L’uso locale invece richiede la registrazione del prestito. Per ulteriori dettagli si veda la preferenza di sistema OnSiteCheckouts.

Tracciare l’uso delle copie dentro la biblioteca in Koha senza darle in prestito si può fare in due modi. Il primo è di creare uno o più Statistical Patrons <add-a-statistical-patron-label>. Quando si raggruppano le copie che sono state usate dentro la biblioteca, potrai darle in prestito al tuo utente statistico:

image587

Invece di segnare la copia come “in prestito” il sistema registrerà che la copia è stata utilizzata internamente:

image588

Ripetere questi passaggi per tutte le copie che sono state utilizzate all’interno della biblioteca per avere statistiche accurate sull’uso delle copie.

Un altro modo per tener traccia dell’uso locale è configurare la preferenza RecordLocalUseOnReturn a “Registra”. Così quando fai rientrare una copia che non è andata in prestito e non è prenotata, il sistema registrerà un uso locale.

image589

Nota

Se avete la preferenza RecordLocalUseOnReturn impostata a “Registra” è possibile utilizzare le statistiche utente anche per registrare l’uso locale.

Opere in “Lavorazione” / “Scaffale temporaneo”

Koha consente la gestione di posizioni temporanee, come sezioni di libri in lavorazione e/o scaffali temporanei. Per usare questa funzione è necessario prima assicurarsi di avere configurato tra i valori autorizzati una categoria con il valore LOC ed avere attivi i codici PROC (Libri in lavorazione) e CART (Scaffale temporaneo).

image590

Successivamente è necessario impostare la preferenza di sistema NewItemsDefaultLocation a PROC. Questo imposterà le nuove copie nel Centro di elaborazione come posizione predefinita.

Quando si crea una copia, si indica la collocazione finale a scaffale e Koha la cambierà momentaneamente a PROC. Se InProcessingToShelvingCart è impostata a «Non muovere» allora quando una copia con collocazione PROC viene restituita, verrà attribuita la collocazione permanente. Se InProcessingToShelvingCart è impostata a «Muovere» quando una copia viene restituita la collocazione viene cambiata da PROC a CART.

Un cron job deve essere attivato per girare a intervalli definiti per spostare copie da CART a posizione permanente. (Per esempio un cron job ogni ora per cart_to_shelf.pl –hours 3 dove –hours indica le ore in cui una copia rimane nella sezione “CART” prima di andare nella posizione definitiva.)

  • Nota

    Se ReturnToShelvingCart è impostata su «Muovi», ogni copia nuovamente rientrata è messa automaticamente nel carrello per riporto a scaffale, da trattare da parte dello stesso script.

  • Importante

    Copie restituite ma con prenotazione confermata, non verranno inserite nel carrello per il riporto a scaffale. La collocazione del carrello verrà cancellata.

Self checkout

Koha comes with a very basic self checkout module. To enable this module you need to set the WebBasedSelfCheck system preference to “Enable.” To use this module you have to log in as a staff member with self_check permissions.

Nota

Crea un utente dello staff specifico per questa azione in modo che da non lasciare un vero login di un bibliotecario aperto tutto il giorno

There is no link to the Self checkout module, but a simple addition to the IntranetUserJS system preference can add one.

$(document).ready(function(){ $("#login
      #submit").parent().after("<p><a
      href=\"http://YOUR_KOHA_OPAC_URL/cgi-bin/koha/sco/sco-main.pl\"
      target=\"_blank\">Self-Checkout</a></p>"); });

**Important**

The code above has line breaks added to make it more readable,
please be sure to enter the above as one line in when putting it in
the system preference.

Il collegamento verrà quindi visualizzato nella parte inferiore della pagina di login:

image591

You can also access this module by going to: http://YOUR_KOHA_OPAC_URL/cgi-bin/koha/sco/sco-main.pl

When on the self checkout page depending on your value in the SelfCheckoutByLogin system preference you will be asked to enter you cardnumber

image592

or your username and password

image593

Una volta che hai effettuato l’accesso al modulo di auto-prestito, verrà chiesto di scansire le copie che si desidera prendere in prestito

image594

Durante la scansione delle copie, appariranno sotto la casella del codice a barre

image595

Dopo aver terminato la scansione di elementi è importante fare clic sul pulsante “Fine”. Verrà stampata una ricevuta e si uscirà dal modulo di auto-prestito.

image596

Quando si tenta di controllare prestare delle copie ci saranno alcuni casi in cui appariranno i messaggi di errore e l’utente dovrà andare dal bibliotecario. Ciò accadrà anche se si consente superare le restrizioni della circolazione. Solo un bibliotecario può superare un blocco di circolazione e così gli utenti devono andare al bibliotecario per un aiuto in queste situazioni.

image597

Self check-in

In order to use the self check-in module, you must first set the :ref: SelfCheckInModule <selfscheckinmodule-label> system preference to “Enable”.

Then, you will have to create a patron with the self_checkin_module permission.

Nota

Create a staff patron specifically for this action so that you don’t leave a real staff client logged into a computer all day. You can give this patron only the aforementionned permission so it cannot be used for anything else.

Once this is done, you can head over to the self check-in page: http://YOUR_KOHA_OPAC_URL/cgi-bin/koha/sci/sci-main.pl

Log in with your staff patron with self check-in permissions

Once the computer or kiosk is set and the self check-in user logged in, patrons will be able to check-in their items themselves.

image1331

The patron will either scan the item’s barcode, if the computer is attached to a barcode scanner, or type in their item’s barcode in the box and click “Add” or press enter.

Nota

Most barcode scanners will automatically hit return after scanning.

Once they have scanned or entered all their items” barcodes, they can click on the “Check-in” button to return all the items at once.

Importante

If the patron doesn’t click the “Check-in” button, the items will not be returned and will stay in their account.

Importante

The self check-in module will not warn user if the item is late, if they have fines, if the item is on hold for someone else, or if they have messages in their account.

image1332

They can then click “Finish” to return to the main self check-in page.

image1333

Nota

If the patron doesn’t click “Finish”, the screen will refresh after the timeout period specified in the SelfCheckInTimeout system preference.

Nota

Even if the patron doesn’t click “Finish” the item will still be checked in from their account.

You can cutomize the look of your self check-in screens by using the SelfCheckInUserCSS system preference or the SelfCheckInUserJS system preference.

You can add content, like instructions on how to use the self check-in system for example, by using the SelfCheckInMainUserBlock system preference.

Statistics about the transactions made through the self check-in module are logged into the action_logs table in the Koha database. You can therefore build a custom report to get the statistics you need.

Utilità della circolazione offline

Koha consente di continuare le azioni di circolazione mentre non si è in linea utilizzando una delle tre utilità.

Circolazione non in linea in Koha

Se AllowOfflineCirculation è impostata su “Abilita” il personale della biblioteca può continuare a eseguire azioni di circolazione anche quando il sistema non è in linea. Visita il sito http://tuo_koha_staff/cgi-bin/koha/circ/offline.pl almeno una volta quando il sistema è on-line e salva l’indirizzo nei preferiti del tuo browser. Questa è la pagina da usare per gestire la circolazione offline.

Importante

L’interfaccia non in linea utilizza HTML LocalStorage, che a seconda del browser e l’impostazione utente, è limitato da 2,5 MB a 5MB per dominio. Ciò significa che i sistemi bibliotecari più grandi non saranno in grado di sincronizzare i propri dati e si raccomanda di utilizzare modulo di Firefox o il client offline per Windows.

Setup

Prima di andare off-line la priima volta, vai in Circolazione e clicca su “Crea l’interfaccia della circolazione offline”

image598

Successivamente sincronizza i dati su ogni computer per la circolazione cliccando il link “Sincronizza” a destra dello schermo.

image599

Importante

L’interfaccia non in linea utilizza HTML LocalStorage, che a seconda del browser e l’impostazione utente, è limitato da 2,5 MB a 5MB per dominio. Ciò significa che i sistemi bibliotecari più grandi non saranno in grado di sincronizzare i propri dati e si raccomanda di utilizzare modulo di Firefox o il client offline per Windows.

Questo ti permetterà di scaricare un copia in locale dei tuoi dati degli utenti e di circolazione. Clicca su “Scarica records” nella testata della pagina per sincronizzare i tuoi dati.

image600

Una volta che i dati sono stati scaricati, vedrai le date dell’ultima sincronizzazione alla destra di ogni data set.

image1261

Questo dev’essere eseguito regolarmente per prevenire eventuali perdite di connessione impreviste.

Circolazione

Quando il sistema va fuori linea visita la pagina di circolazione non in linea (http://your-koha-staff-client-url/cgi-bin/koha/circ/offline.pl) in Koha e fai clic su “Prestiti” o Restituzioni” per eseguire operazioni non in linea.

Il prestito viene fatto cercando l’utente per barcode o nome nell’apposito riquadro “Prestito”. Dopo aver selezionato un utente, ti verranno presentati i suoi dati, compresi prestiti e multe.

image601

Leggi il barcode della copia che vuoi prestare e inserisci una data di restituzione. Se non inserisci la data, Koha te ne mostrerà una per te.

image602

Una volta che la copia è andata in prestito, questa apparirà sotto le informazioni dell’utente.

image603

Caricamento transazioni Koha offline

Quando il sistema è di nuovo online, via pagina per la sincronizzazione del modulo Circolazione offline e clicca su “Carica transazioni”

image604

Dopo che i file sono stati caricati puoi cliccare su “Controlla le azioni della circolazione offline da fare” sulla destra.

image605

Dopo aver cliccato “Controlla le azioni della circolazione offline da fare” verrai portato a una sintesi di tutte le azioni da caricare in Koha presenti nel file *.koc.

image606

  • Quando tutti i log sulla circolazione saranno caricati, potrai scegliere quali vuoi processare in Koha.

  • Clicca sul bottone “Processa” per registrare ogni transazione. Per ogni transazione, lo stato cambierà in:

    • «Successo.» se la transazione è terminata correttamente

    • «Utente non trovato» se il numero di tessera dell’utente è errato

    • «Copia non trovata» se il barcode è errato

    • «Copia non prestata» se hai fatto rientrare una copia disponibile

Al termine avrai un sommario di tutte le transazioni

image607

Firefox Plugin

C’è uno strumento per la circolazione offline che è possibile aggiungere al vostro browser Firefox come un addon. Per farlo, basta andare su https://addons.mozilla.org/en/firefox/addon/koct/ e fare clic sul pulsante «Install Now». Potrebbe essere necessario confermare l’installazione, basta cliccare su «Install Now» e poi riavviare Firefox per completarla.

Dopo aver installato il plugin e riavviato Firefox, si vedrà il logo Koha nella barra di download in basso a destra di Firefox.

image608

Un clic sul logo aprirà lo strumento in una sua finestra.

image609

Il plugin è costituito da quattro schede:

  • La scheda Prestiti è dove si registrano i prestiti

  • La scheda Restituzioni è dove si fanno le restituzioni dei prestiti

  • La Scheda Log tiene traccia delle transazioni avvenute mentre si è offline

    • Il log manterrà le informazioni fino a quando non verrà svuotato. Ogni volta che si apre il plugin ed esso contiene dei dati, verrete avvisati

      image610

      Se si desidera cancellare il log, selezionare “I want to delete rows” prima di premere il pulsante “OK”. In caso contrario, fare clic su “OK” manterrà le voci nel log e potrai continuare a lavorare con lo strumento.

  • La scheda Param è per impostare il plugin

La prima cosa che si vuole fare, allora, deve impostare il plugin. Vai alla scheda «Param» per impostare il plugin

image611

Rispondere alle 4 domande presentate:

  • Server = l’URL dell’interfaccia staff

  • Codice Branch = il codice della biblioteca in cui ci si trova

  • Nome utente = il tuo account personale di accesso allo staff

  • Password = la password del proprio account dello staff

    Importante

    Per salvare le impostazioni, sarà necessario chiudere la finestra del plugin e riaprirlo facendo clic di nuovo sul logo Koha nella barra degli add-on.

    Nota

    È possibile creare un account dello staff dedicato alla circolazione non in linea. In questo modo, non importa chi è al bancone della circolazione; tutti possono utilizzare lo stesso login. È anche possibile utilizzare un account di accesso di gruppo che hai già in vigore per la circolazione.

Una volta che hai tutto impostato è possibile avviare prestito e restituzione delle copie.

Prestito:

image612

  • Vai alla scheda Prestiti

  • Eseguire la scansione del codice a barre dell’utente

  • Eseguire la scansione del codice a barre della copia

  • Clicca “Salva”

Restituzione:

image613

  • Vai alla scheda Restituzioni

  • Eseguire la scansione del codice a barre della copia

  • Fare clic su Salva

Ogni volta, che si presta o si fa rientrare una copia, una nuova transazione viene registrata nel database del plugin locale e si vedrà al fondo del plugin quante transazioni sono state fatte durante la circolazione offline. Ad esempio, «10 Row(s) Added» significa che hai fatto 10 transazioni.

image614

Poi, se occorre una panoramica di ogni transazione, vai alla scheda Registro. Questa scheda mostrerà le operazioni nel database del plugin

image615

Nota

Lo stato sarà «locale» fino a quando si è offline e non si elaborano le transazioni in Koha.

Quando la connessione a Internet ritorna attiva, si vuole riportare tali operazioni per Koha. Prima di elaborare tali operazioni è necessario essere a conoscenza di alcuni possibili inconvenienti.

Siccome non sei collegato a Koha quando usi questo plugin, le prenotazioni avranno bisogno di operazioni aggiuntive. Se una copia che rientra ha una prenotazione, la prenotazione è mantenuta. Poiché non è possibile confermare la prenotazione trovata durante la lavorazione di ogni rientro, le prenotazioni restano sulla copia e dovranno essere gestite successivamente. Se ti rientrano solo poche copie, puoi tenere traccia facilmente di tutte. Se si tratta di molti rientri, puoi usare Holds Queue una volta che si attiva per vedere quali prenotazioni assegna erroneamente a scaffale.

Allo stesso modo, se una scheda utente era scaduta, lo strumento di circolazione non in linea non lo può sapere, e il prestito verrà registrato indipendentemente dallo stato dell’account utente.

Sono disponibili due opzioni per l’aggiunta di tali dati a Koha

  • Invia a Koha

    • Se presti o accetti restituzioni da uno o più computer allo stesso tempo, ti serve processare ogni transazione in modo coerente. Ipotesi: un utente ha preso in prestito un libro da un computer e poi lo restituisce presso un altro computer. Per correttezza, devi registrare in Koha prima il prestito e poi la restituzione. Non certo il contrario! Per farlo, devi raggruppare tutte le transazioni in un solo posto, ordinarle e processare il tutto. Per questo devi eseguire l’operazione “Invio a Koha” da ogni computer su cui hai lavorato offline. In questo modo il log arriverà a Koha e sarà accessibile dalla pagina della Circolazione offline.

      image616

    • Vai a: Circolazione > Azioni di circolazione offline in attesa

      image617

    • Quando tutti i log sulla circolazione saranno caricati, potrai scegliere quali vuoi processare in Koha.

    • Clicca sul bottone “Processa” per registrare ogni transazione. Per ogni transazione, lo stato cambierà in:

      • «Successo.» se la transazione è terminata correttamente

      • «Utente non trovato» se il numero di tessera dell’utente è errato

      • «Copia non trovata» se il barcode è errato

      • «Copia non prestata» se hai fatto rientrare una copia disponibile

    • Al termine avrai un sommario di tutte le transazioni

      image618

  • Carica direttamente

    • Se hai fatto tutte le azioni di circolazione offline sempre sullo stesso computer allora tutto è già ordinato e così è possibile scegliere «Carica direttamente»

    • La colonna stato verrà aggiornata per farvi sapere se le transazioni sono state applicate

      • «Successo.» se la transazione è terminata correttamente

      • «Utente non trovato» se il numero di tessera dell’utente è errato

      • «Copia non trovata» se il barcode è errato

      • «Copia non prestata» se hai fatto rientrare una copia disponibile

    • Una volta che hai finito è possibile rivedere tutte le copie nella scheda Registro

      image619

Una volta terminato si può cancellare il registro facendo clic su Cancella. Se non lo fai, sarai avvertito la volta successiva che aprirai lo strumento della circolazione offline.

image620

Strumento Circolazione Offline per Windows

Lo strumento Circolazione Offline può essere scaricato da: https://github.com/bywatersolutions/koha-offline-circulation/releases

Per generare un file borrowers.db per il caricamento nello strumento di Windows si dovrà eseguire il Generatore di file tramite un job di cron.

Caricamento di file per la Circolazione offline

Lo strumento di circolazione non in linea per Windows genererà un file KOC che è possibile caricare in Koha quando il sistema sarà di nuovo in linea.

Nel menu circolazioen clicca su “Carica il file della circolazione offline (.koc)”

image621

Cerca sul tuo computer file di tipo *.koc

image622

Dopo aver caricato il file, clicca per processare il file

image623

Quando il carico è completo, potrai caricare un altro file o portare avanti le altre operazioni della circolazione offline.

image624

Dopo aver cliccato “Controlla le azioni della circolazione offline da fare” verrai portato a una sintesi di tutte le azioni da caricare in Koha presenti nel file *.koc.

image625

  • Quando tutti i log sulla circolazione saranno caricati, potrai scegliere quali vuoi processare in Koha.

  • Clicca sul bottone “Processa” per registrare ogni transazione. Per ogni transazione, lo stato cambierà in:

    • «Successo.» se la transazione è terminata correttamente

    • «Utente non trovato» se il numero di tessera dell’utente è errato

    • «Copia non trovata» se il barcode è errato

    • «Copia non prestata» se hai fatto rientrare una copia disponibile

Al termine avrai un sommario di tutte le transazioni

image626